Cinema,  Spettacolo

I 5 film italiani a Venezia 78

Per la prima votla 5 film italiani a Venezia 78

Per la prima volta sono 5 i film italiani in concorso alla Mostra del cinema di Venezia in questa 78° edizione. La manifestazione che si svolgerà tra l’1 e l’11 settembre, presenta in gara 21 titoli totali e verrà aperta da Madres Paralelas di Pedro Almodovar. Questa cinquina rappresentano bene il nuovo cinema italiano, dalla generazione dei registi affermati come il premio Oscar Paolo Sorrentino.

E’ STATA LA MANO DI DIO – Il premio Oscar Paolo Sorrentino tra i 5 film italiani a Venenzia 78

Tra i film italiani in concorso alla 78esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia anche la nuova opera di Paolo Sorrentinoche a 20 anni esatti dal primo film L’uomo in più porta al Lido un racconto autobiografico di destino e famiglia, sport e cinema. La storia è quella di Fabietto, ragazzo della Napoli degli anni ’80. Da ragazzi il futuro sembra oltraggioso. Barcollando tra gioie e dolori, l’unico modo in cui ci si sente è inadeguati. Invece il futuro è dietro l’angolo. Bisogna aspettare e cercare . Quando arriva è liberatorio e sprigiona grandi emozioni. Questo è il messaggio de La Mano di Dio, che con sincerità rivela l’esperienza personale del regista e probabilmente anche dei suoi spettatori. Nel cast, accanto a Filippo Scotti, Toni Servillo e molti altri attori napoletani.

film italiani venezia

QUI RIDO IO

Mario Martone racconta la vita del grande attore comico e commediografo partenopeo Eduardo Scarpetta interpretato da Toni Servillo. Nella Napoli culturalmente vivace della Belle Époque Scarpetta è ormai al culmine del suo enorme successo a teatro. Tra il palco ed un complesso nucleo familiare fatto di mogli, amanti e figli legittimi e illegittimi, decide di realizzare una parodia de La figlia di Iorio, di D’Annunzio. La messa in scena dell’opera scatena un putiferio.  Scarpetta si ritrova denunciato dal Vate per plagio in un processo che durerà anni e metterà in pericolo il delicato equilibrio che teneva insieme la sua vita personale e professionale.

film italiani venezia 78

Tornano i fratelli D’Innocenzo con AMERICA LATINA  tra i film italiani in concorso

Al terzo film, dopo La terra dell’abbastanza e Favolacce, i gemelli D’Innocenzo conquistano il concorso. I fratelli ammetto di aver inseguito questo palcoscenico con tenace, e che quindi ora, con responsabilità e umiltà, vogliono rimettersi allo sguardo degli spettator. Per questo nuovo film, la trama rimane segreta. Si sa che è una storia d’amore, e che come tale  non può essere altro che un thriller. Ad interpretare il protagonista è stato scelto di nuovo scelto Elio Germano. Prodotto da Lorenzo Mieli per The Apartment, il film è distribuito in Italia e nel mondo da Vision Distribution.

film italiani venezia

 

FREAKS OUT

E’ il nuovo ambizioso film di Gabriele Mainetti, giovane autore del cinema italiano che si è guadagnato il seguito con l’opera prima Lo chiamavano Jeeg Robot. Scritto ancora con Nicola Guaglianone, da un suo soggetto originale, ritrova nel cast Claudio Santamaria. Si tratta di un film d’avventura e di formazione che narra la storia della Roma occupata del 1943  in piena Seconda Guerra Mondiale.  In questo contesto si svolgono gli spettacoli del circo di Israel. Dopo la scomparsa misteriosa del proprietario, Matilde, Cencio, Fulvio e Mario, considerati da tutti dei “fenomeni da baraccone”, o meglio freaks, si ritrovano soli senza la guida del loro padre putativo. I quattro “fratelli” intraprenderanno la ricerca di  una via di fuga dalla capitale occupata dai nazisti.

Tra  i film italiani a Venezia torna Michelangelo Frammartino con “Il Buco”

Dopo 11 anni questo film sancisce il ritorno al cinema di Michelangelo Frammartino dopo “Le quattro volte“. Nell’agosto del 1961, i giovani membri del Gruppo Speleologico Piemontese, già esploratori di tutte le cavità del Nord Italia, cambiano rotta e puntano al Sud, nel desiderio di esplorare altre grotte sconosciute all’uomo, immergendosi nel sottosuolo di un Meridione, che tutti stanno abbandonando,scoprendo la seconda grotta più profonda del mondo:l’Abisso di Bifurto. Questo film è la storia della loro straordinaria impresa. Una produzione Doppio Nodo Double Bind con Rai Cinema, uscirà in sala con Lucky Red.

film venezia italiani

 

Leggi anche:

Titane il film horror premiato Palma d’Oro a Cannes

Titane il film horror premiato Palma d’Oro a Cannes

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *