,

“FRIDA – VIVA LA VIDA” IL FILM SULLE VITE DI FRIDA KAHLO

“FRIDA – VIVA LA VIDA” IL FILM SULLE VITE DI FRIDA KAHLO

In esclusiva dal 25 al 27 novembre “Frida – Viva la vida” è il docufilm che emozionerà i cinema di tutta Italia. Un viaggio tra gli oggetti quotidiani e i desideri più intimi di una donna straordinaria.

Presentato alla 37° edizione del Torino Film Festival, “Frida – Viva la vida” è stato prodotto da Ballandi Arts e Nexo Digital in collaborazione con Sky Arte.

Le sopracciglia folte e quel piglio determinato sono i luoghi in cui riconosciamo la straordinaria figura di Frida Kahlo. Nata insieme alla rivoluzione messicana, il suo cuore è sempre rimasto legato alla sua terra.

Un’anima selvaggia, inevitabilmente legata ad un corpo immoto. Ribelle e anticonformista, libera e – allo stesso tempo – icona pop. Due anime di un’unica donna, dagli abiti colorati e dai fiori tra i capelli, neri e intensi come il suo spirito.

Spettacolo: Frida - viva la vida, il film sulle vite di frida kahlo
Locandina del film

E “Frida – Viva la vida” parte proprio da qui, dall’intento di raccontare e di cogliere le molteplici sfumature di un’anima inquieta e appassionata.

Malata di poliomelite a 6 anni e vittima di un terribile incidente stradale a 18 anni, la pittrice messicana ha vissuto – lacerata nel ventre e nell’anima – accompagnata distintamente da dolori atroci perenni.

«IL DOLORE È NECESSARIO PER GENERARE BELLEZZA»

Ma le costrizioni di un corpo mutilato non hanno impedito al cuore selvaggio di Frida di dare vita ad un’arte straordinaria e rivoluzionaria.

Tra cactus, scimmie e pappagalli, il docufilm “Frida – Viva la vida” accompagna lo spettatore in un viaggio tra il dolore fisico, le delusioni di un amore tradito, gli aborti e la passione sconfinata per la vita.

A condurre il cammino in terre messicane e a dar voce ai pensieri della grande artista c’è il volto di Asia Argento. Il tutto sulle note della colonna sonora di Remo Anzovino.

Proprio come se sbirciassimo dallo spioncino della porta di casa, potremo vedere abiti, oggetti, fotografie e filmati inediti, custoditi fino ad oggi nell’archivio del Museo Frida Kahlo.

Spettacolo: Frida - viva la vida, il film sulle vite di frida kahlo
Frida Kahlo con una delle sue bellissime acconciature

Ecco allora che quell’anima ribelle e quel profumo di libertà ci invadono. E ci guidano alla scoperta di quell’universo creativo esuberante, di cui Frida è protagonista.

Fiera, anticonvenzionale, battagliera. Frida Kahlo ha vissuto una vita di contrasti. Tra pittura e lacrime, tra tenebre e luce, un momento prima di andarsene, ha scritto queste ultime parole sul suo diario…

«Spero che l’uscita sia gioiosa e spero di non tornare mai più»

Guarda il trailer del film.

LEGGI ANCHE

Frida Kahlo, il caos dentro: il dolore si fa arte

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Susanna Ferrari
Articoli dell'Autore / Susanna Ferrari

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>