NELSON MANDELA: LA LEGGENDA CI LASCIAVA 5 ANNI FA

NELSON MANDELA: LA LEGGENDA CI LASCIAVA 5 ANNI FA

Nelson Mandela – una vita per gli altri

Il caposaldo della sua esistenza è sempre stato il forte credo nella libertà individuale e nel diritto alla libertà collettivo. Nelson Mandela infatti fin da giovanissimo si è dimostrato essere di indole forte, quando a soli 23 anni si ribellò al capostipite della sua tribù per avergli imposto, senza successo, un matrimonio combinato. Così facendo si sviluppò in lui una sempre più determinata volontà nel mettere in discussione le regole della sua terra, il Sud Africa, ma in generale tutte le costrizioni in senso lato, a prescindere da distinzioni geografiche e/o culturali.

In prima linea nell’opposizione contro la segregazione razziale nera, si è distinto per la sua capacità di coinvolgere le masse, un po’ per il suo viso così ricco di espressività, un po’ per le sue parole traboccanti di saggezza. Emblematico fu l’episodio in cui venne arrestato nel 1956 e condannato all’ergastolo con l’accusa di alto tradimento, “solo” per aver seguito i suoi ideali. D’altronde, come egli stesso diceva:

“La strada per la libertà non è mai facile”

Dopo un duro periodo e anni di reclusione, verrà rilasciato l’11 Febbraio 1990. Altra importante battaglia combattuta con la tenacia che solo Nelson Mandela poteva sprigionare, fu quella contro la terribile malattia AIDS. Quello infatti fu un periodo storico in cui la sindrome da immunodeficienza acquisita arrivò a una tale diffusione da colpire non solo moltissimi personaggi dello spettacolo, ma altrettanti civili che, non sufficientemente informati, sottovalutarono la questione. Impossibile infine non ricordare quel 1994 in cui vinse il Premio Nobel per la Pace, a sottolineare quanto la sua persona abbia lasciato un’impronta indelebile nella storia dell’umanità.

Come detto sopra, ci lasciò esattamente 5 anni fa a causa di complicazioni dovute ad un’infezione polmonare. Aveva 95 anni. Tutt’ora non è ammissibile dimenticare un uomo di questo calibro, infatti le iniziative volte a vivificare la sua memoria sono molteplici. L’ultima si è appunto svolta ieri in occasione del Global Citizen Festival.

Leggi anche

Nelson Mandela – Una vita dedicata ai diritti umani

Walt Disney: il genio dell’animazione nasceva oggi

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alberto Cappellaro
Meet the author / Alberto Cappellaro

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>