,

Milano Art Night: La cultura non dorme mai

Milano Art Night: La cultura non dorme mai

Milano Art night: La cultura non dorme mai

Milano Art Night: sabato 12 settembre ci aspetta a Milano una serata speciale ricca di inaugurazioni, performance ed eventi organizzati dagli spazi non-profit milanesi. Torna anche quest’anno la settimana milanese dedicata all’arte contemporanea dal 7 al 13 settembre, promossa dal comune di Milano e in collaborazione con Miart, la fiera dell’arte contemporanea che quest’anno si svolgerà in formato digitale. Gli eventi culturali e le mostre in programma coinvolgono l’intera città (musei, sedi espositive, istituzioni, fondazioni e spazi non-profit). Tra questi anche Sabato, 12 settembre, una serata di eventi in cui la città di Milano dimostrerà di non fermarsi neanche di notte a favore della cultura.

Milano Art Night 2020

L’assessore alla cultura: «Un forte segnale di fiducia per una comunità che si rimette in movimento»

Come afferma l’assessore alla Cultura del comune di Milano Filippo Del Corno –«L’Art Week – è un forte segnale di fiducia nella possibilità di ripartire, di una comunità che si rimette in movimento. Il lockdown ci ha dato consapevolezza della necessità dell’arte nella nostra vita. E che un’esposizione virtuale non sostituisce la concretezza del contatto con le opere».

Nonostante Miart sia stata costretta ad essere solo digitale quest’anno Milano Art Week decide di aprire al pubblico le principali istituzioni pubbliche o private per mostre, inaugurazioni e eventi. Il miglior modo per far tornare i milanesi a socializzare.

Milano Art Night: Il programma

Sabato, 12 settembre vi aspetta una serata speciale di inaugurazioni, performance ed eventi organizzati dagli spazi non-profit milanesi.

Alcuni spazi no-profit e altri spazi indipendenti milanesi aprono gratuitamente le loro porte ospitando eventi particolari, installazioni e mostre inedite, come Assab One, Dimora Artica, Futurdome, Fondazione Pini, T-Space e Mars Milano, offrendo al pubblico esperienze video, performative e tradizionali. Ci saranno anche progetti virtuali realizzati appositamente per l’occasione.

  • MARS
    Ore 18.00 – 24.00: THE SAND THRESHOLD serata di performance e visita alla mostra
    Ingresso libero
  • FUTURDOME
    Ore 18.30 – 22.30:  performance di Lea Porsager, “atu xiv “art” (alchimia)”; Andrea Bocca, “ukiyo” e  Fos; (Thomas Poulsen), “small white man”
    Ingresso libero
  • DIMORA ARTICA
    Ore 18.30 – 23.00: FLAVIA ALBU – FILTERS
    Ingresso libero
  • T-SPACE
    Ore 18-22: ANDRÀ TUTTO UGUALE. Video installazione prodotta da t-space studio.
    Ingresso libero con prenotazione a: info@t-space.it

Leggi anche:

“Franco Guerzoni. L’immagine sottratta”: al Museo del Novecento, dal 9 settembre

Le mostre da non perdere tra l’estate e l’autunno 2020

 

Scopri il programma della Milano Art Night nel dettaglio su Milano Art Week

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>