, ,

IL BURNING MAN 2019 CELEBRA LA DONNA

IL BURNING MAN 2019 CELEBRA LA DONNA

Per il festival del Burning Man 2019 l’artista John Marx ha dato vita ad un’ incantevole installazione per celebrare la donna e la sua forza.

Quest’anno il tema del Burning Man sarà “la Metamorfosi” e ad accogliere i “burners” ci sarà un totem, per la prima volta, dedicato alla donna e al sua forza straordinaria.

Burning Man , dedicato alla forza della donna.
Burning Man , dedicato alla forza della donna.

Come ogni anno, il festival di arte musica e misticismo nel deserto del Nevada parte il 25 agosto, durando fino al 3 settembre.

Arte al Burning Man 2019
Arte al Burning Man 2019

Infatti, la scultura centrale del Burning Man, quest’anno è dedicata all’ “empowerment” della donna e si intitola “Andromeda reimagined: a sanctuary in deep playa”.

In pratica l’artista John Marx di “Form4 Architecture” rende omaggio alle donne eroiche in occasione del Burning Man 2019, con un intricato padiglione luminoso, inno ad un Andromeda reimmaginato appunto.

Burning Man 2019 dedicato alla forza della donna
L’opera su Andromeda al Burning Man 2019 dedicato alla forza della donna.

Il mito di Andromeda al Burning Man 2019.

Ispirato da temi filosofici e poetici, il progetto è una piacevole pausa nella drammatica aridità del Nevada.

Partendo dal tema della “metamorfosi”, Marx ed il collettivo artistico “playa muses”,  reinterpreta il mito classico di Andromeda, trasformando la storia di un eroe maschile in una narrazione della forza femminile.

La struttura articola il racconto di Andromeda, salvato da Perseo da una condanna a morte, prima di raggiungere l’immortalità celeste in forma di  costellazione.

Nella rivisitazione, Andromeda, come una donna forte e indipendente , si salva con l’aiuto di una comunità solidale.

Come è composta l’opera inno alla donna.

Questo gigantesco totem consiste di una struttura piramidale con intagli a forma di stelle che rievocano la volta celeste.

Inoltre, dagli angoli di questa piramide fuoriescono pannelli intagliati in forme vorticose, chiaro richiamo al cosmo.

La suggestione di quest’opera è data soprattutto dal gioco di proiezioni esterne, ottenute quando illuminata dall’interno.

Burning Man 2019 dedicato alla forza della donna
Burning Man 2019 dedicato alla forza della donna

All’interno dell’enorme struttura campeggiano quattro dipinti ovali di Mary Graham, raffiguranti la reimmaginata narrativa inerente la donna ed un quinto pannello sospeso dedicato alla poetica dell’opera intitolato “how brightly”.

Infine, al centro è adagiata una scultura in bronzo di Mischell Riley intitolata “Freedom and Awaken”.

Inoltre dei pennarelli sospesi invitano i visitatori a proclamare per iscritto le proprie eroine femminili lungo le pareti.

Il padre dell’opera si esprime così nel componimento intitolato “How Brightly”:

La tua vita non si misura da quanto chiaramente tu possa brillare, come il sole, per un attimo di gloria.

Piuttosto in quanta bellezza porti con la tua luce, all’universo, alle stelle e al cielo notturno.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Silvana Petrelli
Articoli dell'Autore / Silvana Petrelli

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>