Design,  Eventi

ANDREA MARAGNO – “DESIGN SENZA DESIGN”

Il workshop di Andrea Maragno

Ci sembra giusto aprire la questione con una frase detta dallo stesso Andrea Maragno. Essa probabilmente riassume in toto lo spirito con cui il designer (fondatore dello studio veneto JoeVelluto) ha intenzione di proporsi al workshop Design senza Design:

Partendo da un oggetto, grazie alla meditazione e ad altre tecniche contemplative, si arriverà ad una comprensione diversa dello stesso, di se stessi, della realtà.

L’evento ad iscrizione gratuita, in programma il 29 e 30 Ottobre dalle ore 10 alle 18, troverà il suo svolgimento presso Fabrica. Quest’ultima si autodefinisce come centro di ricerca nel campo della comunicazione e, situata a Treviso, è una delle punte di diamante del Benetton group.

Design senza Design fa parte di un ciclo di incontri miratamente dedicati al rapporto design-zen, d’altronde questa è una tematica molto cara a Maragno, il quale tra le altre cose è presidente dell’associazione buddista zen Orazen. L’obbiettivo sta nel far comprendere ai partecipanti quanto centrale sia l’importanza del silenzio e la conseguente contemplazione di un oggetto. Così facendo si può trarre la ridefinizione di una nuova forma basata sul cuore misterioso di questo oggetto. Il principio che questo workshop trasmetterà si basa sull’assunto che con pratica Zen si possa uscire finalmente da schemi a cui siamo soliti essere confinati: avvalendosi della tecnica Koan e dell’utilizzo di frasi paradossali, si arriva a comprendere quanto la contraddizione possa giovare al processo creativo di design. Non è richiesta alcuna conoscenza pregressa per partecipare, perciò perché non provare?

Volantino del workshop “Design senza Design”

Fabrica: creatività a 360 gradi

Come detto sopra, Fabrica incarna una delle realtà più giovani e all’avanguardia nel panorama della comunicazione in Italia, ma le discipline praticate qui non si limitano alla sola comunicazione. Vengono infatti proposti corsi di grafica, musica, giornalismo e fotografia. Fondata nel 1994 da Oliviero Toscani e Luciano Benetton, ha una sede di un certo impatto: una villa del XVII secolo ampliata e ristrutturata da Tadao Ando. Insomma un polo creativo poliedrico, competente e in continua crescita.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!