,

Tom Cruise a Roma per Mission Impossible 7

Tom Cruise a Roma per Mission Impossible 7

Tom Cruise alla guida spericolata per le strade di Roma: le riprese di Mission Impossible 7 ostacolano la cura dei pazienti malati di Covid

Tom Cruise è stato avvistato per le strade di Roma alla guida di BMW M5, di macchine della polizia e a bordo di una vecchia 500 gialla. Il motivo sono le riprese del nuovo film della saga di Mission Impossible 7, diretto da Christopher McQuarrie ed in uscita l’anno prossimo.

tom cruise mission impossible 7

Le riprese di Mission Impossible 7 ed il Covid-19

Come si sa, il Covid-19 ha messo a dura prova l’intero settore cinematografico, che richiede uno stretto contatto tra tutti gli operatori. Per girare le scene in totale sicurezza, tutta la troupe viene monitorata costantemente. La star del film, Tom Cruise, ha effettuato il test per il covid al policlinico Umberto I a Roma, risultando negativo. L’attore si dimostra molto attento al rispetto delle regole, infatti, non appena le telecamere vengono spente,  indossa subito la mascherina per salutare fan e fotografi.

Lo zelo della troupe, per quanto giusto, ha causato però dei danni al policlinico Umberto I. Infatti, la produzione ha affittato un parte della struttura non solo per effettuare tamponi su tutti gli operatori cinematografici, ma anche per girare alcune scene. I sindacalisti dell’ospedale sono contrari alle riprese in una delle strutture attrezzate per sconfiggere il covid. I medici affermano che i membri della troupe si aggirano per l’ospedale, generando disordine e non rispettando le regole imposte per il contenimento del virus. Alcuni infermieri affermano di aver visto membri dell’entourage che utilizzavano l’ascensore destinata ai soli pazienti infetti dal covid.

Inoltre, poiché metà della struttura è affittata dalla produzione del film, i pazienti sono stipati in una sala d’attesa. Molti pazienti, che lamentano sintomi tipici dell’infezione dal nuovo coronavirus (come febbre e difficoltà respiratorie), riposano su letti di fortuna. E, secondo una testimonianza, anche i pazienti che necessitano di aiuto a respirare sono costretti a stare in sistemazioni di fortuna.

tom cruise mission impossible 7

L’uscita del film nelle sale

Le riprese del film con Ethan Hunt come protagonista avrebbero dovuto iniziare nel marzo del 2020. Gli attori e la troupe giunsero infatti in Italia, ma pochi giorni dopo il loro arrivo, Giuseppe Conte ordinò il lockdown al Bel Paese per via del numero di contagiati. Ora, 7 mesi più tardi, le riprese possono finalmente iniziare. L’uscita di Mission Impossible 7 con Tom Cruise era inizialmente prevista per luglio 2021, ma a causa dei ritardi di ripresa, l’uscita del film è stata posticipata al 19 novembre 2021. Sembrerebbe già previsto il sequel del film.

Leggi anche:

Tom Cruise – buon compleanno al celebre attore
Tom Cruise – Tour de force in Giappone

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>