ROBERT DE NIRO – I SUOI 5 FILM IMPERDIBILI

ROBERT DE NIRO – I SUOI 5 FILM IMPERDIBILI

Per festeggiare i 75 anni dell’attore premio Oscar Robert De Niro, proponiamo i suoi 5 film da non perdere.

1) C’era una volta in America

mame cinema ROBERT DE NIRO - I SUOI 5 FILM IMPERDIBILI c'era una volta
Una scena di C’era una volta in America

Nel celebre film del 1984 di Sergio Leone, Robert De Niro interpreta Noodles, un ragazzo di strada di New York che entra in contatto con la malavita della Grande Mela. Il film si alterna tra eventi in tempo reale e flashback, con una struttura basata su analessi e prolessi. L’alto significato allegorico, la perfezione tecnica, l’atmosfera e il suo modo di trattare le più grandi emozioni come amicizia, amore e malinconia lo rendono unico e inarrivabile. Col passare del tempo il film è stato definito da una maggioranza sempre più ampia “un capolavoro assoluto”, uno dei migliori lavori cinematografici del secolo.

«Quando scatta in me l’idea di un nuovo film ne vengo totalmente assorbito e vivo maniacalmente per quell’idea. Mangio e penso al film, cammino e penso al film, vado al cinema e non vedo il film ma vedo il mio. Non ho mai visto De Niro sul set, ma sempre il mio Noodles. Sono certo di aver fatto con lui C’era una volta il mio cinema, più che C’era una volta in America.» Così parlò Sergio Leone riguardo al film e alla collaborazione con Robert De Niro.

2) Taxi Driver

mame cinema ROBERT DE NIRO - I SUOI 5 FILM IMPERDIBILI taxi driver
Una scena di Taxi Driver

In questa pellicola, il famoso e talentuoso De Niro è Travis Bickle, un tassista che ha prestato servizio come marine nella guerra in Vietnam. Un personaggio alienato, disadattato, disgustato dal mondo che lo circonda. Sempre più solo, comincia a soffrire di gravi disturbi psichici, arrivando perfino a comprare delle pistole. Infatti, progetta di fare giustizia eliminando ciò che per lui rappresenta tutta l’ipocrisia della società statunitense, i nemici che ha sempre tentato di combattere e che non ha mai avuto il coraggio di affrontare. Insomma, decide di uccidere un senatore, per sconvolgere l’opinione pubblica americana.

Paradossalmente, i suoi piani vanno in fumo e la situazione si ribalta: i suoi concittadini fraintendono le sue vere intenzioni e lo acclamano come un eroe. Travis comprende, di conseguenza, che la vita è imprevedibile e che a volte persino un sociopatico come lui può diventare un mito. Il giornalista Robert Kolker ha definito De Niro come «l’ultimo degli eroi del noir nel mondo più noir che si possa immaginare». Inoltre, la giovanissima Jodie Foster si è aggiudicata due BAFTA nel 1977 come Miglior attrice esordiente e Migliore attrice non protagonista.

3) Frankenstein di Mary Shelley

mame cinema ROBERT DE NIRO - I SUOI 5 FILM IMPERDIBILI frankenstein
Una scena di Frankenstein di Mary Shelley

Nel film del 1994 diretto da Kenneth Branagh, De Niro si cala nei panni della mostruosa creatura nata dagli esperimenti del dottor Victor Frankenstein. Ed è stato proprio il produttore della pellicola, il celebre Francis Ford Coppola, a volere un volto noto per il personaggio del mostro. Inizialmente vengono quindi presi in considerazione Jeremy Irons, John Malkovich, Andy García e Gérard Depardieu. Alla fine, tuttavia, il ruolo viene assegnato a Robert De Niro, il quale conduce un’interpretazione straordinaria, acclamata da Roger Ebert e da altri critici.

Il leggendario mostro con il volto di De Niro è un essere incompreso, timoroso e desideroso di contatto umano. Non si tratta di una bestia spietata, almeno fino a che non viene cacciato e rifiutato da tutti quelli che incontra, nonostante non abbia fatto nulla di male. Resosi conto che gli umani lo giudicheranno sempre male a causa del suo aspetto malconcio e spaventoso, una violenta rabbia si impossessa di lui: così nasce il mostro, deciso a ottenere dal dottor Frankenstein almeno una compagna con cui trascorrere la sua solitaria esistenza. Un personaggio, insomma, con cui lo spettatore entra facilmente in empatia, rivalutando la propria concezione di “mostro”.

4) Quei bravi ragazzi

mame cinema ROBERT DE NIRO - I SUOI 5 FILM IMPERDIBILI quei bravi ragazzi
Una scena di Quei bravi ragazzi

Diretto da Martin Scorsese nel 1990 è tratto dal romanzo Il delitto paga bene di Nicholas Pileggi, a sua volta basato sulle vicende del pentito Henry Hill. In questa produzione, Robert De Niro interpreta il delinquente Jimmy Conway. La pellicola ripercorre la vita di Henry Hill, dall’infanzia nel quartiere malfamato di Brownsville, New York, all’ascesa come criminale. Una vita fatta di pericoli, inganni, tradimenti e menzogne, che non può avere un lieto fine.

De Niro recita accanto a Ray Liotta, nel ruolo del protagonista, e a Joe Pesci, il quale si è aggiudicato la statuetta d’oro come Miglior attore non protagonista. Nel film c’è anche Lorraine Bracco, che per la sua interpretazione ha ottenuto la nomination al premio Oscar come Miglior attrice non protagonista. Considerato tra i migliori film del regista italoamericano, è stato a più riprese definito come uno dei migliori film della storia del cinema. Nel 1998 l’American Film Institute l’ha inserito al novantaquattresimo posto della classifica dei migliori cento film statunitensi di tutti i tempi.

5) Risvegli

mame cinema ROBERT DE NIRO - I SUOI 5 FILM IMPERDIBILI risvegli
Una scena di Risvegli

De Niro lavora accanto al grande Robin Williams in Risvegli, film del 1990 diretto da Penny Marshall. De Niro interpreta un uomo affetto da catatonia, incapace quindi di provvedere a sé stesso e di esprimersi correttamente. Robin Williams, invece, è il dottore che tenta di curare questo paziente e molti altri, sperimentando l’uso del nuovo farmaco L-DOPA. Si tratta della vera storia del dottor Oliver Sacks, sul cui libro si basa la sceneggiatura della pellicola.

La sensazionale performance di Robert De Niro gli procura una nomination agli Oscar come Miglior attore protagonista. Un’interpretazione commovente, coinvolgente e impeccabile, che non poteva non essere lodata.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Meet the author / Alessandro Dalai