,

RICHARD JEWELL DI CLINT EASTWOOD ESCE NEL 2020

RICHARD JEWELL DI CLINT EASTWOOD ESCE NEL 2020

IN USCITA IL 16 GENNAIO 2020 NELLE SALE ITALIANE IL FILM RICHARD JEWELL DI CLINT EASTWOOD

Uscirà in Italia il 16 Gennaio 2020 Richard Jewell di Clint Eastwood. Il nuovo film del regista americano sarà basato su fatti reali. Tratterà la storia di Richard Jewell, una guardia di sicurezza della compagnia telefonica AT&T. Richard è un eroe in quanto è riuscito a salvare numerose vite sventando un attacco terroristico ad Atlanta durante le Olimpiadi del 1996. Tuttavia Richard verrà successivamente diffamato dalla stampa. Stampa che lo accuserà di essere in realtà un complice dell’attentato. Il film Richard Jewell segna il ritorno alla regia per Clint Eastwood dall’anno scorso (2018) quando uscì Il corriere-The mule.

E’ prodotto dallo stesso Eastwood attraverso la sua casa di produzione Malpaso Productions e con la collaborazione di Appian Way Productions. Fra i produttori ci sono anche Leonardo Di Caprio e Jonah Hill. Il film verrà invece distribuito in Italia così come in tutto il resto del mondo da Warner Bros Pictures.

IL CAST DEL FILM

Ad interpretare il protagonista Richard Jewell ci sarà Paul Walter Hauser. Fra gli altri attori, da segnalare la presenza di Jon Hamm che interpreterà l’investigatore capo del FBI. Per Jon Hamm si tratta del secondo film realizzato in collaborazione con Clint Eastwood. Prima volta al fianco del regista americano invece per il premio Oscar Sam Rockwell che sarà nel film Watson Bryant, l’avvocato di Richard. Kathy Bates ricoprirà invece il ruolo della madre del protagonista.

richard jewell di clint eastwood
Sam Rockwell

LA TRAMA

Il film come detto ruota attorno alla figura di Richard Jewell. La guardia della sicurezza della compagnia telefonica AT&T risulta determinante nel corso di un attentato terroristico durante le Olimpiadi di Atlanta del 1996. E’ infatti lui a segnalare la presenza di una bomba al Centennial Park. Segnalazione che si rivelerà fondamentale per consentire a un gran numero di persone di allontanarsi in tempo e in questo modo salvarsi. Gli sviluppi successivi sono però negativi per Richard. Stampa e giornalisti lo diffameranno e lo accuseranno ingiustamente di essere stato un complice dell’attentato. Per difendersi, Richard si rivolgerà all’avvocato indipendente Watson Bryant.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>