,

NEW POPE DI SORRENTINO. SCANDALOSO E TRASGRESSIVO

NEW POPE DI SORRENTINO. SCANDALOSO E TRASGRESSIVO

Novizie in sottoveste che ballano sotto la croce, il corpo seminudo del “Young Pope; questo l’inizio della prima puntata dello scandaloso e trasgressivo New Pope: il premio oscar Paolo Sorrentino firma la serie tv di sky .

New Pope, Sorrentino trasgressivo elogiato dalla critica internazionale per la sua nuova serie. The new Pope (2019) è “Scandaloso, audace, seducente e visivamente lussurioso” dice il Wall Street Journal. Di un Jude Law geniale” parla invece Le Figaro, mentre per Collider The New Pope è “meraviglioso e incredibilmente sexy”.

Jude Law e John Malkovich ovvero the young Pope e the new Pope
Jude Law e John Malkovich ovvero the young Pope e the new Pope

The New Pope  : cast

The new Pope di Sorrentino, come The young Pope (2016), si conferma opera visionaria, provocatoria ed irriverente. Nel cast  abbiamo lasciato dalla prima serie il cardinale Lenny Belardo (Papa Pio XIII), magistralmente interpretato da Jude Law,  accasciato e privo di sensi in Piazza San Marco, a Venezia. Molti i personaggi comuni alle due serie. Innanzi tutto il Cardinal Voiello: “Io non sono una brutta persona: io sono una persona orrenda”.    

 

LO SCANDALOSO E TRASGRESSIVO NEW POPE DI SORRENTINO Il Cardinal Voiello_“Io non sono una brutta persona_ io sono una persona orrenda”.    

 

È il segretario di Stato vaticano interpretato da un grandissimo Silvio Orlando, definito dalla critica “uno dei personaggi più riusciti dell’universo sorrentiniano“. In The Young Pope sperava di poter controllare l’operato di Belardo, scopriva che così non sarebbe stato, cercava di comprometterne l’immagine e, infine, gli si avvicinava, colpito dalla sua figura. È tifosissimo del Napoli e apparentemente ha a cuore solo la ragione di stato, lo stato vaticano, e il Napoli.

Il Cardinal Gutierrez è  interpretato dall’attore spagnolo Javier Cámara e nella prima stagione si avvicinava molto a Pio XIII, che prima lo mandava in America a gestire uno spinoso caso di molestie da parte di un importante cardinale, e poi lo sceglieva come suo più stretto assistente, facendogli prendere il posto che era stato di Suor Mary.

Ma si dimostrerà fedele anche al nuovo papa, aiutandolo a orientarsi tra le tante insidie vaticane. Intanto però deve anche vedersela con un problema di alcolismo e con atteggiamenti che non rientrano tra quelli previsti per un uomo di chiesa.

Un magnifico Jude Law interpreta the young Pope
Un magnifico Jude Law interpreta the young Pope

Figure femminili

Proprio all’interno della stato più maschile del mondo, Sorrentino ambienta la sua storia più femminile, carnale dimostrazione dell’impossibilità di una vita senza eros, regalando due cruciali personaggi di donne in un covo di uomini.

Ester Aubry. È interpretata dall’attrice francese Ludivine Sagnier ed è la moglie di una guardia svizzera, che subisce notevolmente il fascino di Pio XIII e che, dopo aver tra le altre cose cercato di sedurlo (per una sorta di ricatto impostole da Voiello), finisce praticamente per venerarlo. È madre di Pio, un bambino nato – secondo lei – grazie a un miracolo fatto accadere proprio da Pio XIII.

Sappiamo che in The New Pope, «asseconderà una proposta che le cambierà la vita».

 

Ester Aubry. È interpretata dall’attrice francese Ludivine Sagnier ed è la moglie di una guardia svizzera
Ester Aubry. È interpretata dall’attrice francese Ludivine Sagnier ed è la moglie di una guardia svizzera

Sofia Dubois. È interpretata dall’attrice francese Cécile de France ed è la responsabile del marketing e della comunicazione del Vaticano. In The Young Pope se l’era dovuta vedere con un papa che non voleva farsi vedere in pubblico, ma che per fortuna poi cambiava idea. Anche con il nuovo papa, Giovanni Paolo III, avrà però una serie di problemi da gestire.

E anche lei – come alla fine un po’ tutti i protagonisti di queste vicende – ha i suoi segreti e i suoi problemi personali.

The New Pope: trama

La serie si apre con il Papa Pio XIII in coma. Dopo una parentesi imprevedibile quanto misteriosa, la trama prosegue con il Segretario di Stato Voiello, che riesce a far salire al soglio Sir John Brannox, un aristocratico inglese moderato che prenderà il nome di Giovanni Paolo III. Il nuovo Papa sembra perfetto, ma cela fragilità e segreti. E capisce subito che sarà difficile prendere il posto del carismatico Pio XIII. Sospeso tra la vita e la morte, nel frattempo, Lenny Belardo è diventato un Santo.

LO SCANDALOSO E TRASGRESSIVO NEW POPE DI SORRENTINOSir John Brannox, un aristocratico inglese moderato, affascinante e sofisticato che prenderà il nome di Giovanni Paolo III.
Sir John Brannox, un aristocratico inglese moderato, affascinante e sofisticato che prenderà il nome di Giovanni Paolo III.

Il personaggio principale di The New Pope è, dunque, John Brannox. Interpretato da John Malkovich (che il Guardian definisce “divino”), è un cardinale colto, ironico, ricco, elegante e mondano, vive in un castello poco fuori Londra ed è «prigioniero della routine e di un segreto inconfessabile». Dovrà affrontare sfide e problemi di vario tipo, compresi quelli che riguardano le complicate trame di un importante luogo di potere come il Vaticano. Il problema più grande di tutti sarà però rappresentato da Pio XIII,  che uscirà da coma e si ripresenterà in gran forma.

Voiello, Gutierrez e Sofia Dubois vanno in Inghilterra a conoscere John Brennox
Voiello, Gutierrez e Sofia Dubois vanno in Inghilterra a conoscere John Brennox

Prossime Puntate, anticipazioni

Su Sky Atlantic nuove puntate della serie ci attendono. Dopo gli eventi della scorsa puntata, venerdì 17 Gennaio alle 21.15 su Sky la terza e la quarta puntata della serie. Ecco le anticipazioni.

Nella terza puntata Sir John Brannox (John Malkovich) accetta di essere candidato al soglio pontificio. Tutto procede normalmente nelle stanze vaticane, ma il cardinale Voiello (Silvio Orlando) non ha previsto di avere un nemico. Infatti il cardinal Spalletta ( Massimo Ghini) sta preparando un piano per ostacolarlo.

La quarta puntata è ambientata a Venezia, dove Giovanni Paolo III (John Malkovich) , ormai eletto, si reca in visita a Pio XIII (Jude Law).

Come vederlo

Appuntamento alle 21.25 su Sky Atlantic venerdì 17 gennaio. The New Pope è disponibile in streaming  su NOW TV, dove è possibile vedere anche gli episodi già andati in onda.

Recensione

Nove episodi nei quali giocano ripetute contrapposizioni, nei personaggi e negli spazi, fra assenza e presenza, spirituale e quotidiano, eterno e attuale, secolare e mondano.

Lo scandaloso e trasgressivo New Pope segna un ulteriore passo avanti nella sofisticazione narrativa di Sorrentino, oltre che nella costruzione dei personaggi.  Due papi così diversi, all’interno di una realtà che deve fare i conti con la modernità, con la comunicazione, a costo di far passare in secondo piano la figura stessa di Dio.  Due grandi interpretazioni di attori come Jude Law e John Malkovich, che mettono in scena due seduzioni e due personalità carismatiche.

Inoltre da notare i due camei, di Sharon Stone e Marilyn Manson, nei panni di loro stessi in udienze esilaranti dal nuovo papa.

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Bruna Meloni
Articoli dell'Autore / Bruna Meloni

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>