, ,

“LE MANS 66”: AL CINEMA LO SCONTRO FORD-FERRARI

“LE MANS 66”: AL CINEMA LO SCONTRO FORD-FERRARI

Le Mans 66 al cinema

Ieri, 14 novembre, è uscito Le Mans 66 – La Grande Sfida, film sullo scontro tra Ford e Ferrari nella 24ore del 1966. Il film, diretto da James Mangold e distribuito dalla 20th Century Fox ha come protagonisti Matt Damon e Christian Bale.

Un pò di storia

La rivalità Ford-Ferrari nasce nel 1963 dopo il fallimento di un accordo tra le 2 case. Henry Ford II (nipote di Henry Ford) voleva acquistare la Ferrari, che continuava a vincere la maggior parte delle corse automobilistiche. La trattativa era quasi conclusa, ma Enzo Ferrari decise all’improvviso di non vendere, forse per patriottismo, forse per orgoglio. Da quel momento in poi la Ford si mise in testa di sconfiggere la casa di Modena in pista. L’occasione arrivò 3 anni dopo alla 24ore del 1966, vinta dagli americani.

Le Mans 66
Una scena del film

La trama di Le Mans 66

Il film si concentra soprattutto sulla storia di Carroll Shelby (Matt Damon) e Ken Miles (Christian Bale). Carrol Shelby, vincitore di Le Mans 59, fu costretto a ritirarsi per problemi al cuore. L’ex pilota però non si diede per vinto e diventò capo ingegnere della Ford. Shelby doveva creare un nuovo progetto per migliorare il modello da corsa della Ford, la GT40. La Ford GT40 era un’auto molto veloce ma con una pessima aerodinamica e un motore inaffidabile, dunque era molto difficile da guidare. Alla fine Carrol Shelby riuscì nell’impresa di migliorare la GT40, ma non fu solo. Un importante aiuto venne infatti da Ken Miles, pilota e ingegnere inglese arrogante ma pieno di talento. Nonostante le difficoltà alla fine i due riuscirono a creare un nuovo modello per la Ford, la Ford GT40 MK II, che guidata da Bruce McLaren e Chris Amon, portò alla vittoria sulla Ferrari.

Clicca qui per vedere il trailer del film.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>