Cinema

I 9 FILM IN LINGUA STRANIERA IN CORSA AGLI OSCAR 2016

È stata fatta una forte scrematura, gli Oscar sono sempre più vicini e il gioco, come si suol dire, si fa sempre più duro. Il film italiano che compariva tra le ottanta pellicole inizialmente selezionate è stato eliminato, e non si può dire che sia una sorpresa. “Non essere cattivo” di Caligari, uscito dopo la morte del regista di culto, pur essendo di grande valore, non aveva nessuna caratteristica adatta a questa competizione, “Mia Madre” di Nanni Moretti avrebbe avuto molte più probabilità di andare avanti nella competizione. Vediamo quali film sono stati salvati dalla ottantottesima Academy:

  • il belga “The Brand New Testament”, del regista Jaco Van Dormael
  • il colombiano “Embrace of the Serpent” di Ciro Guerra
  • il danese “A War”, di Tobias Lindholm
  • il finlandese “The Fencer” di Klaus Härö
  • il francese “Mustang” di Deniz Gamze Er Ergüven
  • il tedesco “Labyrinth of Lies” di Giulio Ricciarelli
  • l’ungherese “Son of Saul”  László Nemes (in copertina vediamo una scena tratta da questo film)
  • l’irlandese “Viva”, di Paddy Breathnach
  • il giordano “Theeb” di Naji Abu Nowar

Questa lista verrà ulteriormente ridotta e solo il 14 gennaio sapremo quali saranno i cinque film in lingua straniera ufficalmente in gara. Rircodiamo che la cerimonia dell’ottantottesima edizione degli Oscar andrà in onda indiretta sul canale americano ABC il 28 febbraio 2016 dal Dolby Theatre a Hollywood.

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!