federico fellini 5 film
Cinema,  Spettacolo

Federico Fellini avrebbe compiuto 101 anni, i 5 film più belli

Federico Fellini compie 101 anni, i 5 film più belli

Il 20 gennaio Federico Fellini compie 101 anni i 5 film più belli. Fellini è stato senza ombra di dubbio uno dei migliori registi italiani di sempre. I suoi film, amati anche all’estero, hanno raccontato l’Italia e gli italiani nelle loro mille sfaccettature. Ma ancora più in generale, il regista di Rimini ha raccontato l’essere umano con le sue debolezze, i suoi inganni, le sue passioni.

fellini 100 anni
Federico Fellini.

Fellini compie 101 anni. Vi proponiamo in suo ricordo un elenco dei suoi 5 film più belli.

5. I Vitelloni (1953)

Ambientato in una piccola città di mare simile a Rimini, I Vitelloni racconta la storia di alcuni ragazzi del posto. Moraldo, Fausto, Alberto e Leopoldo sono dei “vitelloni”, ovvero giovani oziosi a cui la provincia non offre molte possibilità, ma loro nemmeno sembrano cercarle. Fausto, nonostante abbia messo incinta e sposato la sorella di Moraldo, continua a cercare una donna dopo l’altra. Alberto ha problemi familiari, soprattutto con la sorella, e si vanta di avere un controllo sulle cose che in realtà non ha. Leopoldo si atteggia da intellettuale e, nell’agio della casa delle zie, scrive testi teatrali fallimentari. Moraldo è invece un ragazzo mite e generoso, il quale alla fine proverà a dare una svolta alla sua immobile vita. Con questo film Fellini racconta la piatta vita della provincia, facendo però allo stesso tempo un omaggio alla sua Rimini. Memorabile l’interpretazione di Alberto Sordi nei panni di Alberto.

4. Amarcord (1973)

Amarcord rappresenta un altro omaggio alla Romagna. Fellini in questo film ripercorre un pò la sua adolescenza negli anni ’30. “A m’arcord” significa infatti in dialetto romagnolo “io mi ricordo”. Fellini mette in scena la vita del suo paese, concentrandosi soprattutto sulle vicende di una certa famiglia Biondi. Nel film vediamo la Mille Miglia, le parate fasciste, stravaganti personaggi di quartiere, tutto in un’atmosfera di sogno tipica del regista.

3. La Strada (1954)

La Strada, premiato agli Oscar come miglior film straniero, racconta la storia di Zampanò (Anthony Quinn), un forzuto circense itinerante che sembra non avere sentimenti, e Gelsomina (Giulietta Masina), la sua aiutante un pò strana ma molto dolce e sensibile. Durante il film la sensibilità di Gelsomina e l’insensibilità di Zampanò si scontrano dando vita a esiti inaspettati.

2. 8½ (1963)

Guido (Marcello Mastroianni) è una specie di proiezione di Fellini. Guido è infatti un regista che si trova nel bel mezzo di una crisi. Egli non sa come girare il film che aveva in programma e per tentare di rilassarsi e rimettere insieme le idee si reca in un centro benessere. Questo è forse il film di Fellini più difficile da capire fino in fondo. Scene oniriche si rincorrono per tutto il tempo, vari flashback mostrano il passato di Guido-Fellini, e lo spettatore si trova talvolta completamente spiazzato dalla fantasia del regista romagnolo.

1. La Dolce Vita (1960)

La Dolce Vita è in assoluto uno dei film più famosi di sempre, sia in Italia che nel mondo. Quando uscì fu uno scandalo e ci furono molte polemiche. Il film racconta la storia di Marcello (Marcello Mastroianni), un giornalista di gossip nella caotica Roma dei vip e degli aperitivi. Marcello è in trappola tra il disperato desiderio di dare un senso alla propria vita e la rincorsa sfrenata dietro eventi mondani, personaggi vuoti, divertimenti frivoli. La particolare struttura de La Dolce Vita è uno dei suoi punti di forza: Marcello infatti si trova in diverse scene, slegate l’una dall’altra, in un susseguirsi frenetico di feste, balli, paparazzi. Fellini mette in mostra in modo crudo l’assenza di valori che stava iniziando a investire l’Italia di quegli anni, nonché la debolezza e la disperazione dell’essere umano.

101 anni dopo Fellini è ancora attuale

Nonostante siano passati 101 anni dalla nascita di Federico Fellini, i suoi film sono ancora oggi molto attuali. Nei suoi film si vedono la disperazione dell’animo umano, il desiderio d’amore, la caduta dei valori, la redenzione e molto altro ancora. Fellini ha raccontato per quasi mezzo secolo la storia di ognuno di noi, con uno stile via via sempre più onirico e personale. Il genio di Rimini ha portato in alto il nome dell’Italia nel mondo con i suoi incredibili film, e noi non possiamo far altro che ringraziarlo e tenere vivo il ricordo di questo grande artista.

fellini 100 anni
Federico Fellini.

ACQUISTA QUI I FILM DI FEDERICO FELLINI

Leggi anche: 

La dolce vita: il capolavoro di Fellini

Moschino omaggia Fellini nel nome di Roma

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *