,

Chiamami col tuo nome: il 14 ottobre su Rai Movie

Chiamami col tuo nome: il 14 ottobre su Rai Movie

Chiamami col tuo nome: in tv il 14 ottobre su Rai Movie

Il 14 ottobre, in prima serata, Rai Movie propone Chiamami col tuo nome (2017), il pluripremiato film diretto da Luca Guadagnino. Appuntamento con la pellicola alle 21.10 su Rai Movie e disponibile su Rai Play. Ecco presentate la trama, il cast e qualche curiosità sul film.

Chiamami col tuo nome: la trama

Il racconto è ambientato negli anni 80 e ha come protagonista Elio, un giovane ragazzo di 17 anni che come tutti gli anni si prepara a trascorrere l’estate nella villa di famiglia in Riviera.

Ogni anno la sua famiglia ospita un ragazzo dall’estero, che di solito per il ragazzo corrisponde solo ad una scocciatura. Quest’anno però è diverso. Si presenta, infatti, Oliver, di 24 anni: un ragazzo biondo, alto e molto bello, con un carattere quasi sfacciato che conquista subito tutti.

Elio, un ragazzo timido e ancora alla ricerca di sé, ne rimane immediatamente affascinato. I due ragazzi trascorrono molto tempo insieme e stringono una forte amicizia. Infatti, nonostante la differenza di età Oliver ed Elio condividono molte passioni. E così si tengono compagnia con corse in bicicletta, gare di nuoto, chiacchiere su film e libri.

Tra i due si crea sempre di più un rapporto fatto di sguardi nascosti, attese e giochi di seduzione. Nell’animo di Elio emerge un desiderio forte e profondo, fatto di ingenuità, insicurezza e ossessione.

Chiamami col tuo nome
Una scena del film.

Il film è un racconto sulla disperata ricerca di sé del protagonista, che nei suoi anni adolescenziali deve affrontare le proprie incertezze e paure alla scoperta del sentimento d’amore.

Al centro del film vi è, dunque, l’amore tra Elio ed Oliver, che è tutto fuorché prevedibile e provoca un forte sconvolgimento emotivo. I giorni estivi trascorsi insieme, intrisi di intimità e fragilità, diventano per entrambi indimenticabili.

Ma un giorno, giunti ormai alla fine dell’estate, Oliver è costretto a tornare in America

L’autore, il regista e il cast

Chiamami col tuo nome è un adattamento cinematografico del romanzo di André Aciman. La sceneggiatura di James Ivory si è aggiudicata l’Oscar come miglior sceneggiatura non originale nel 2018.

La regia è di Luca Guadagnino. Si tratta del terzo film della “trilogia del desiderio” del regista, dopo Io sono l’amore e Bigger Splah.

Il protagonista, Elio, è interpretato dal giovanissimo Timothée Chalamet. A soli 22 anni, infatti, l’attore ha ottenuto la sua prima candidatura agli Oscar del 2018 come miglior attore protagonista. Oggi il successo di Timothée prosegue con la partecipazione a moltissimi progetti cinematografici, da Beautiful Boy e Piccole Donne a Dune.

Il personaggio di Oliver è invece interpretato da Armie Hammer, attore riconosciuto internazionalmente soprattutto per aver preso parte a film come The Social Network, Animali Notturni, Attacco a Mumbai – una vera storia di coraggio.

Il resto del cast è composto da: Michael Stuhlbarg, Amira Casar, Esther Garrel, Victoire Du Bois. E tanti altri.

Le curiosità sul film

Chiamami col tuo nome
Luca Guadagnino con Timothée Chalamet e Armie Hammer.
  •  Dopo la prima proiezione al New York Film Festival, Chiamami col tuo nome ha ottenuto una standing ovation durata 10 minuti. Si tratta dell’applauso più lungo mai ricevuto da un film a questo festival.
  • Oltre a rivestire i panni di Oliver nel film, l’attore Armie Hammer è anche la voce dell’audiolibro di Chiamami col tuo nome.
  •  Prima che iniziassero le riprese del film, Timothée e Armie hanno trascorso un intero mese insieme, mangiando in ristorando e guardando i documentari di Mike Tyson. Inoltre, i due hanno anche fatto un giro in bicicletta a Crema, dove è stato girato il film, il primo giorno in cui si sono incontrati, proprio come succede all’interno della storia.
  •  Con la nomination come miglior attore protagonista agli Oscar 2018, Timothée Chalamet è il più giovane attore ad essere stato nominato per questa categoria dagli anni 30.
  • Luca Guadagnino ha già annunciato che Chiamami col tuo nome avrà un sequel. Infatti, il film si baserà nuovamente sul libro di André Aciman chiamato Cercami.

Leggi anche:

14 ottobre 1979: la prima marcia per i diritti gay a Washington

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Susanna Bosio
Meet the author / Susanna Bosio

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>