vincitori Mondiale 1982
Eventi,  Spettacolo

Che fine hanno fatto i vincitori del Mondiale 1982. Muore Paolo Rossi

35 anni fa gli Azzurri hanno alzato la Coppa del Mondo per la terza volta. Ecco che fine hanno fatto i vincitori del Mondiale 1982 morto Paolo Rossi

Vincitori mondiale 1982. Sotto il cielo di Berlino, 28 anni fa, c’è stata la conquista del quarto titolo dei mondiali di calcio. Ma quello che molti ricordano con più nostalgia è la notte dell’11 luglio del 1982. Una notte che ha concluso un digiuno sportivo che durava da ben 44 anni. Quando gli azzurri – pur partendo sfavoritissimi all’esordio del torneo – soffiarono la coppa sotto il naso dei tedeschi. Meritatamente. Grazie all’ennesimo gol di un giocatore dimostratosi in stato di grazia, Paolo Rossi, ma anche di una squadra affiatata, stracolma di talenti sbocciati e di nuove promesse. Che fine hanno fatto i 16 eroi?

Gaetano Scirea

Anche oggi non si può dimenticare il più sfortunato di tutti, Gaetano Scirea, tra i migliori quella sera al Bernabeu. Scomparso per un tragico incidente stradale nella cittadina di Bonsk, in Polonia, solo 6 anni dopo. E gli altri? Dino Zoff si è lasciato da tempo alle spalle una lunga carriera di allenatore. Paolo Rossi, strano a dirsi, si arrangia tra la gestione di un’agenzia immobiliare e brevi e non indimenticabili comparsate televisive.  Alle quali si dedicano da anni – da telecronisti – anche due ex colonne interiste come Fulvio Collovati e Beppe BergomiAd aver aperto un’attivita è stato anche Franco Causio, ad Udine.

vincitori mondiale 1982

Altri ex giocatori che hanno scelto la strada degli allenatori sono stati gli sfortunati Marco Tardelli (una carriera, ad ora, mediocre), Claudio Gentile (una controversia dopo l’altra) e Antonio Cabrini. Defilato rispetto al panorama dei grandi CT ma attualmente saldo al posto della nazionale femminile italiana c’è Antonio Cabrini. Sprofondato nelle categorie inferiori, invece, il simpatico Ciccio Graziani. 

Bruno ContiGabriele Oriali e Beppe Dossena.

Gli unici, tra gli ’11’ titolari, attualmente occupati in ruoli dirigenziali sono Bruno ContiGabriele Oriali e Beppe Dossena.  Ma tra tutti gli azzurri del del Mondiale 1982, il destino più singolare l’ha forse avuto Alessandro Altobelli, “spedito” in Arabia a commentare le partite di Al Jazeera.

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!