,

Alessandro Preziosi è Cyrano de Bergerac, stasera su Rai 5

Alessandro Preziosi è Cyrano de Bergerac, stasera su Rai 5

Alessandro Preziosi è eroe, poeta e navigante: il suo Cyrano de Bergerac stasera su Rai 5

Cyrano de Bergerac: l’opera di Edmond Rostand, uno dei classici di sempre, riletta da Alessandro Preziosi. L’attore Preziosi, non è solo interprete ma anche regista dello spettacolo che vedremo in onda stasera, in prima serata Rai 5. Appuntamento anche su Raiplay a partire dalle 21.15. Vediamo di capirne di più sullo spettacolo e sull’opera.

Il Cyrano de Bergerac di Alessandro Preziosi

Un Cyrano de Bergerac senza nasone, quello di Alessandro Preziosi. Costruito e riletto perché gli spettatori vadano oltre la maschera. Cyrano non è più dunque tagliato fuori dal mondo e dall’amore di Rossana perché deforme. Almeno esteticamente. Il problema è nel profondo, è interiore. Il personaggio rivela così la sua inadeguatezza e di conseguenza la sua epicità. Cyrano diventa una storia universale, in cui ognuno di noi si può ritrovare. E forse è anche questa la fortuna dell’opera di Rostand.

Oltre a Preziosi, gli interpreti di questo spettacolo sono Veronica Visentin, Massimo Zordan, Emiliano Masala, Marco Canuto, Benjamin Stender. Quella che vederemo è la rappresentazione che andò in scena nel 2013 al Teatro Quirino di Roma. La messa in onda si inserisce nel più ampio programma d’ottobre dedicato a Preziosi. Il ciclo si è aperto lo scorso sabato con Vincent Van Gogh. L’odore assordante del bianco e andrà avanti per altri due sabati. Sempre per la prima serata del sabato sera di Rai 5.

La trama di Cyrano

Ma attorno a cosa ruota la trama di Cyrano? Attorno ad un amore impossibile, come nel più classico degli sceneggiati. Burbero e solitario, Cyrano non riesce a dichiararsi e a fare sua Rossana. Anzi, è talmente autolesionista che aiuta Cristiano, suo impacciato rivale in amore, a conquistarla.

Ti piace il teatro? Leggi anche:

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Federico Demitry
Articoli dell'Autore / Federico Demitry

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>