adele oprah winfrey
Eventi,  Spettacolo

Adele si apre da Oprah Winfrey: il divorzio, la perdita di peso e gli attacchi d’ansia

Famiglia, divorzio, attacchi di panico e perdita di peso: Adele si racconta da Oprah Winfrey

Alla vigilia dell’uscita del suo ultimo album – 30 – e del concerto One night only su CBS, Adele ha deciso di rompere il silenzio sulla sua vita privata davanti a una dei big dell’intrattenimento mondiale: Oprah Winfrey. 

L’intervista si è tenuta nel giardino della conduttrice americana, nel roseto che – tempo fa – avevano già assistito all’intervista di Harry e Maghan Markle. È in questa cornice che la cantante britannica si è aperta alle confessioni più intime. Dal suo rapporto col padre alla sua clamorosa perdita di peso, passando per il doloroso divorzio e gli attacchi di panico di cui ha sofferto: Adele si è raccontata senza filtri.

In attesa dell’uscita di 30, in programma per il 19 novembre, ecco cosa ha svelato Adele agli spettatori di Oprah. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Oprah (@oprah)

Il rapporto con il padre: la commozione di Adele

Il scoop che l’intervista da Oprah Winfrey ha svelato ai fan della pop star inglese è il rapporto travagliato che legava Adele a suo padre.  

Quest’ultimo si chiamava Mark Evans, ed era un alcolista. Nell’infanzia di Adele, però, è solamente una figura sfocata. Separatosi dalla madre della cantante quando Adele era ancora molto piccola, infatti, l’uomo non ha mai cercato di riallacciare i rapporti con la figlia. 

«L’assenza totale di presenza e di sforzi di mio padre con me», ha dichiarato Adele, è la ferita più profonda che continua a portare con sé. 

Adele

Il divorzio da Simon Konecki, tra sensi di colpa e attacchi di panico

Volendo ipotizzare un rapporto causa-effetto tra l’abbandono del padre e le relazioni avuto da Adele in età adulta, è facile capire come mai la cantante non riuscisse a fidarsi dei parter avuti in passato. «Non ho mai avuto finora aspettative», ha infatti confermato a Oprah. «Ero convinta che l’altro a un certo punto mi avrebbe lasciato». 

Non è stato così, però, con Simon Konecki. Unico ad aver sfondato le barriere poste da Adele, infatti, Konecki è rimasto al suo fianco per ben 8 mesi di convivenza, prima di sposarla nel 2018. 

È stata proprio Adele, invece, a chiedere il divorzio. Una decisione che le ha provocato profondi sensi di colpa, legati soprattutto alla stabilità che avrebbe voluto garantire al figlio, Angelo. Visibilmente commosso, ha spiegato:

Sono stata sempre ossessionata dall’idea di una famiglia nucleare perché non ne ho avuta una. E ora ho sensi di colpa per aver smantellato la vita di mio figlio per la mia. A volte mi chiedo se avrei fatto meglio a tener la bocca chiusa invece di far male alle due persone che amo di più al mondo. 

La perdita di peso: la palestra contro gli attacchi di panico

Fin dal suo esordio, il fisico over size di Adele è sempre stato al centro di un vero e proprio fuoco incrociato. E anche ora, dopo aver perso quasi 50 chili grazie a un severo programma di allenamento, l’argomento non è immune da calunnie e giudizi maligni.

«Non sono scioccata e neppure infastidita perché il mio corpo è stato oggettivizzato per tutto il corso della mia carriera», ha però tagliato corto la cantante. «Sono sempre troppo grassa o troppo magra. O sono bella oppure non lo sono per niente»: ormai, superata la soglia dei 30 anni, Adele è oltre tutto ciò. Ecco le sue parole.

Mi dispiace che qualcuno abbia potuto sentirsi a disagio con se stesso vedendo il mio cambiamento, ma rassicurare le persone su come si sentono riguardo il loro corpo non è il mio compito. Io cerco di venire a capo solo di me stessa.

Dimagrire, infatti, non è stato un capriccio né una dimostrazione di vanità. Per Adele, allenare il suo corpo è stato il modo migliore per far pace con la sua mente. Vittima d’ansia e attacchi di panico, dopo il divorzio Adele si è rifugiata in palestra: «era l’unico luogo dove mi sentivo calma e non avevo più attacchi di panico».

Adele durante l’intervista da Oprah Winfrey

La nuova fiamma: la relazione tra Adele e Rich Paul

Più bella e felice che mai, Adele sembra dunque non vedere l’ora di continuare la sua nuova vita. Al suo fianco, la sua nuova fiamma: l’agente sportivo Rich Paul, rappresentate di cestisti del calibro di LeBron James. 

«Mi fai arrossire», si è inizialmente schermita, quando Oprah le ha chiesto di lui. Tornata subito seria, però, ha poi aggiunto: «Questa e’ la prima volta che mi sono amata e mi sono aperta ad amare ed essere amata».

Il nuovo album di Adele, 30, uscirà venerdì 19 novembre 2021 su tutte le piattaforme streaming. In attesa di poterlo ascoltare, però, ecco il videoclip ufficiale del singolo Easy on me, rilasciato lo scorso 15 ottobre.

Leggi anche:

Nuovo album in arrivo per Adele: “30” uscirà il 19 novembre 2021

Perché Adele ha detto stop ai tour

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *