,

ABBI FEDE, TUTTO SUL FILM DI PASOTTI CON CLAUDIO AMENDOLA: IN ESCLUSIVA SU RAIPLAY

ABBI FEDE, TUTTO SUL FILM DI PASOTTI CON CLAUDIO AMENDOLA: IN ESCLUSIVA SU RAIPLAY

Dall’11 giugno su Raiplay Abbi Fede, il nuovo film di Giorgio Pasotti con Claudio Amendola

Si chiama Abbi Fede, il nuovo film diretto da Giorgio Pasotti e con Claudio Amendola, che sarà disponibile in streaming gratuito su Raiplay a partire dall’11 giugno. Il film è un inedito ed uscirà direttamente in streaming, senza il consueto passaggio nei cinema. Una novità cui si è adeguata anche Rai Cinema, considerato il periodo di lockdown che abbiamo vissuto e i timori della ripartenza. Abbi fede è solo uno dei film distribuiti in questo modo dalla Rai e fa parte di un progetto più ampio. Altre piattaforme come Chili o Infinity avevano fatto lo stesso (vedi ad esempio Un figlio di nome Erasmus).

abbi fede

Il progetto Rai Cinema e i film su Raiplay: #ilcinemanonsiferma

Una proposta esclusiva quella di Rai Cinema in collaborazione con Rai Play, per portare le nuove produzioni italiane direttamente nelle case degli spettatori. Il ciclo di inediti si era aperto lo scorso 21 maggio con il film Magari di Ginevra Elkann, che contava nel cast attori del calibro di Riccardo Scamarcio e Alba Rohrwacher. Il 28 maggio e il 4 giugno, invece, sono usciti rispettivamente Bar Giuseppe di Giulio Base e La Rivincita di Leo Muscato.

L’11 giugno è finalmente il turno di Abbi fede di Giorgio Pasotti, con Pasotti e Claudio Amendola.

Faranno seguito nei prossimi giorni altri quattro titoli già editi, disponibili gratuitamente su Raiplay:

  • Lontano lontano di Gianni De Gregorio, con Ennio Fantastichini (dal 18 giugno);
  • Ötzi e il mistero del tempo di Gabriele Pignotta (dal 25 giugno);
  • Dafne di Federico Bondi (dal 2 luglio);
  • Un giorno all’improvviso di Ciro D’Emilio (dal 9 luglio).

Abbi fede, il film: trailer, cast e produzione

La regia del film è di Giorgio Pasotti, che ritroviamo anche come attore. Insieme a lui, nel cast di Abbi fede, Claudio Amendola, Roberto Nobile, Giancarlo Martini, Robert Palfrader, Aram Kian, Lorenzo Renzi e Gerti Drassl.

La produzione è italo-austriaca: Cannizzo Produzioni, Grief Produktion, Cineworld Roma, DinamoFilm con Rai Cinema.

Abbi fede: di cosa parla? Trama

abbi fede

Il film è ambientato in Südtirol – Alto Adige. Le riprese si sono svolte tra Soprabolzano, Collalbo e Appiano, dirette da Pasotti, alla sua seconda esperienza come regista.

Ivan (Pasotti) è un sacerdote con una fortissima e ferrea fede in Dio e nell’uomo. La sua convinzione, però, sarà messa alla prova dall’arrivo di Adamo (Amendola), un criminale che non vuole saperne di tornare sulla retta via, un neofascista, assegnato alla sua comunità di recupero. Si scontrano dunque sullo schermo, in un lungo braccio di ferro, due visioni contrapposte del mondo e dell’uomo, una positiva e una negativa. L’eterna lotta tra “il bene e il male”, accompagnata dallo sguardo allucinato degli altri membri della comunità, ognuno con i suoi problemi e la propria particolare storia di vita.

Leggi anche: Il catalogo Raiplay di giugno: film e fiction oppure Lontano lontano, l’ultimo film di Ennio Fantastichini su Raiplay

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Federico Demitry
Articoli dell'Autore / Federico Demitry

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>