Vaccini Covid oggi 27 dicembre: il “V Day” è partito, l’Italia sogna

Vaccini Covid oggi 27 dicembre: il “V Day” è partito, l’Italia sogna

Vaccini Covid oggi 27 dicembre: il “V Day” parte oggi, l’Italia sogna

Vaccini Covid 27 dicembre: dalla Ue è arrivato il via libera a Pfizer-BioNTech. Von der Leyen: “Abbiamo approvato il primo vaccino sicuro ed efficace contro il Covid-19. Presto ne arriveranno altri”.

La fiducia europea

Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, ha annunciato il via libera all’immissione in commercio del vaccino Pfizer-BioNTech, rinforzando con un nuovo capitolo la storia di un’Europa che collabora e si aiuta. Dunque, è stato approvato il primo vaccino sicuro ed efficace contro il Covid-19 e presto ne arriveranno altri, con dosi che saranno disponibili per tutti i paesi dell’Ue, contemporaneamente, alle stesse condizioni. Così continua il Presidente:

“Il vaccino di Pfizer-BioNTech è il nostro primo vaccino, sarà disponibile per tutti gli Stati membri nello stesso momento e alle stesse condizioni e la vaccinazione inizierà nei giorni di vaccinazione europei il 27, 28 e 29 dicembre. Questo è un ottimo modo per concludere questo anno difficile e per iniziare finalmente a voltare pagina”.

vaccini covid 27 dicembre
Ursula Von der Meyer, presidente della Commissione Europea.

Nel giorno del via libera da parte dell’autorità statunitense per i farmaci Fda al vaccino Pfizer-BionTech e dell’annuncio dei primi vaccinati in Usa nelle prossime 24 ore, anche il ministro della Salute Speranza illustra la tabella di marcia della campagna vaccinale e sottolinea come la sicurezza resti il criterio primario. Si partirà con una prima tranche di 10 milioni di dosi tra gennaio e marzo ma, in totale, l’Italia ha già opzionato ben 202.573.000 dosi.

“Gennaio sarà il mese delle vaccinazioni e speriamo di partire insieme a tutti gli altri paesi Ue, ma il cuore della campagna vaccinale arriverà a primavera inoltrata perché non basteranno solo le prime due autorizzazioni ma abbiamo bisogno anche di ulteriori autorizzazioni di vaccini, che speriamo arrivino nel più breve tempo possibile. Sono 1.874.323 le persone da sottoporre al vaccino anti Covid nella prima fase che scatterà a gennaio”

vaccini covid 27 dicembre
Roberto Speranza, Ministro della Salute italiano

Vaccini Covid 27 dicembre: l’Italia passa all’attacco

Oggi il 27 dicembre in Lombardia, inizia la campagna per le vaccinazioni anti coronavirus, come nel resto in tutta Italia ed Europa. Le prime 305mila dosi di vaccino anti-Covid, in arrivo ai primi di gennaio 2021, saranno destinate a operatori sanitari, ospiti e personale delle Croci di soccorso e medici di medicina generale. Appare sicuro anche il governatore Attilio Fontana, che si dichiara pronto a “sferrare un attacco al Covid”.

Scatta oggi domenica 27 dicembre il Vaccine Day anche in Campania, dove ci saranno 27 centri vaccinali, tra Asl e ospedali, ciascuno effettuerà 100 vaccinazioni dalle ore 9 alle 22 per un totale di 2.700 vaccinati. A Napoli allestite le tende al Cotugno e all’Ospedale del Mare. L’Asl Napoli 1 Centro ha chiesto la possibilità di allestire la tenda anche all’Ospedale San Paolo. Dopo la vaccinazione, i pazienti aspetteranno 15-20 minuti nelle camere di osservazione prima di andare via, poi saranno sottoposti al monitoraggio nei giorni successivi. Le prenotazioni sono ormai esaurite da tempo.

In Emilia Romagna le prime dosi di vaccino Pfizer-BioNtech verranno somministrate su tutto il territorio da Bologna a Rimini, fino a Piacenza a 975 professionisti della sanità regionale tra medici, infermieri, operatori socio-sanitari. La corsa contro il tempo per essere pronti al via anche qui ha funzionato: tutte le aziende sanitarie inizieranno alla stessa ora.

Concludiamo con Roma. Nel Lazio le prime fialette arriveranno tutte all’Istituto per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma. Successivamente verranno smistate nei venti hub regionali dotati di frigoriferi dove sarà possibile conservare il vaccino ad una temperatura media di -80 gradi centigradi. Tra questi c’è anche l’ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone. I primi a ricevere l’antidoto nel Lazio saranno i vaccinatori, i quali da qualche ora dopo inizieranno ad inoculare le dosi a medici, sanitari, ausiliari, personale delle Asl.

LEGGI ANCHE:

Carta Bianca: ecco gli ospiti di Bianca Berlinguer 22 dicembre

Omaggio a Puccini: Rai 5 festeggia il compleanno del compositore

Natale in Casa Cupiello arriva in Tv con Castellitto: tutto su Rai 1

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alfredo Ricigliano
Meet the author / Alfredo Ricigliano

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>