biden team donne
NEWS

USA: Biden sceglie un team di sole donne per la comunicazione

Il presidente eletto Joe Biden ha scelto un team di sole donne per la comunicazione alla Casa Bianca – Ecco chi sono

Domenica 29 novembre, il nuovo presidente eletto degli Stati Uniti Joe Biden e la vicepresidente Kamala Harris hanno definito il team della comunicazione alla Casa Bianca, che sarà composto da sole donne. Biden, infatti, aveva promesso di formare un’amministrazione basata sui principi di diversità ed inclusività, introducendo anche nuove regole per le assunzioni da parte delle agenzie federali.

Colei che ricoprirà il ruolo di segretaria stampa sarà Jennifer Psaki, che andrà a rappresentare il nuovo presidente durante le conferenze. Psaki ha già una carriera molto ricca, come portavoce del Partito Democratico e del Dipartimento di Stato durante l’amministrazione Obama. La sua vice sarà Karine Jean Pierre.

La dirigente della comunicazione presso l’amministrazione Biden sarà Kate Bedingfield, già vicedirettrice presso il comitato elettorale dello stesso dem. La sua vice sarà Pili Tobar.

biden team donne
Il team per la comunicazione di Biden e Harris.

Ad affiancare la vicepresidente Kamala Harris saranno altre due donne. Symone Sanders ne sarà la portavoce dopo aver avuto esperienza all’interno del comitato elettorale di Biden. Ashley Etienne, precedentemente consigliera di Nancy Pelosi, ne sarà invece la direttrice della comunicazione.

Infine, Elisabeth Alexander sarà la responsabile della comunicazione della prossima First Lady Jill Biden.

È probabile che nei prossimi giorni verranno annunciate altre nomine per i diversi organi che si occupano di Economia: stanno circolando i nomi dell’economista Cecilia Rouse e dell’ex consigliera di Hillary Clinton, Neera Tanden.

Il resto del team Biden formato da donne

Ma le quote rosa non sono finite qui. Infatti, Janet Yellen sarà la prima donna ministro del Tesoro alla Casa Bianca. E questo non è il suo unico primato. Barack Obama la nominò nel 2014 presidente della Federal Reserve, come prima persona in assoluto alla guida della banca centrale Usa.

Yellen ha alle spalle una carriera strettamente legata al mondo dell’economia e dell’accademia. Inizialmente ad Harvard le venne negata la cattedra, perché ai tempi la matematica veniva ritenuta al di fuori della portata femminile. Le andò meglio poi a Berkeley, dove si affermò come economista del lavoro. Una volta arrivata a Washington, Donald Trump fu vicino a riconfermarla, nonostante Yellen sia progressista. Generalmente, piace sia ai sindacati che alla destra, e anche alcuni conservatori del Congresso l’hanno votata.

biden team donne
Janet Yellen.

Il ruolo di capo della National Intelligence sarà ricoperto da Avril Haines, che se confermata dal Senato sarà la prima donna in assoluto ad assumere tale carica. Haines è una figura assolutamente eclettica. Nel corso della sua giovinezza ha coltivato una serie di passioni come il judo, gli aerei, la fisica teorica, il diritto internazionale. Nel 2013 è diventata capo della Cia e nel 2015 consigliera per la sicurezza nazionale.

Infine, Linda Thomas-Greenfield sarà l’ambasciatrice alle Nazioni Unite. Per molti questa nomina è un chiaro segnale politico di progresso e di restaurazione della politica estera. In un ambiente tradizionalmente bianco e a maggioranza maschile, affidare questo incarico ad una donna nera è un vero simbolo di inclusività ed evoluzione. Inoltre, il presidente Trump l’aveva sollevata dal suo incarico nel 2017. È una diplomatica molto apprezzata, che ha ricoperto svariati incarichi all’interno del dipartimento di Stato. Biden le affiderà anche lo status ministeriale, di modo che possa rientrare nel consiglio per la sicurezza nazionale.

Leggi anche:

USA: Trump ha autorizzato la transizione per l’insediamento di Biden

Trump grazia Michael Flynn, ma può salvarsi da solo?

USA: divorzio in vista per Melania e Donald Trump?

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *