Presidenziali usa ultime notizie
NEWS

Ultimissime presidenziali USA : Obama attacca Trump a Philadelphia

Presidenziali USA – le ultimissime notizie: Obama attacca aspramente Trump durante il comizio a Philadelphia

Presidenziali USA – ultimissime notizie 

L’ex-Presidente degli Stati Uniti Barack Obama è sceso in campo ieri, mercoledì 21 ottobre, con un discorso che ha tenuto a Philadelphia a nome di Biden e della senatrice Kamala Harris.

Obama si è rivolto ai sostenitori di Biden attraverso un comizio “drive-in”, all’interno del parcheggio di un complesso sportivo a Philadelphia. Questa modalità ha permesso di evitare affollamenti di persone e mantenere così il necessario distanziamento anti-Covid.

Il discorso che ha espresso è una completa inversione di rotta rispetto alla sua tendenza di non coinvolgere direttamente Trump. Questa volta, infatti, Obama ha ridicolizzato l’attuale Presidente, toccando quei temi che rappresentano una macchia nella presidenza di Trump.

presidenziali usa ultime notizie
Obama al comizio di ieri.

Presidenziali Usa – ultimissime notizie: l’attacco di Obama a Trump

«La reputazione degli Stati Uniti nel mondo è a pezzi. La presidenza di Trump è un reality show» ha affermato Barack Obama dalla tribuna del drive-in. Ha poi aggiunto: «Lui è il Presidente degli Stati Uniti. Il suo non è un comportamento normale, se non quello di uno zio pazzo forse».

Nelle sue parole il riferimento all’espressione utilizzata da Savannah Guthrie, la giornalista che ha fatto da moderatrice a Trump nel dibattito televisivo a distanza dello scorso 15 ottobre.

presidenziali usa ultime notizie
Trump e la giornalista Savannah Guthrie durante il dibattito tv del 15 ottobre.

Obama ha attaccato Trump su diversi fronti. In primis ha garantito agli elettori che l’Obamacare, la riforma sanitaria da lui messa in atto nel 2010, riceverà la protezione di Biden e Kamala. «È da anni che i Repubblicani ripetono che istituiranno una nuova riforma sanitaria, ma non l’hanno mai fatto. La verità è che non hanno nessuna idea per sostituire il mio» ha affermato.

Il primo Presidente nero degli USA ha poi fatto ironia a proposito di come Trump si è rivolto ai soldati, definiti da lui degli idioti e dei perdenti. «Io vi dico questo: da Biden e Harris non sentirete mai dire cose simili sui soldati» ha rassicurato così i sostenitori.

Inoltre, Obama ha anche ricordato quel tweet che Trump pubblicò a proposito dell’uccisione di Osama Bin Laden. In quel post il Presidente, infatti, sosteneva che durante il bliz dei Navy Seal del 2011 in Pakistan, fosse stata usata una controfigura per fingere la morte di colui che provocò il disastro delle Torri Gemelle l’11 settembre 2001. «Ma vi rendete conto? Il Presidente che in un tweet condivide una storia simile» ha affermato sconcertato Obama al comizio.

La questione del conto bancario di Trump in Cina

Obama non ha ovviamente evitato l’attacco a Trump sulla questione del conto bancario del Presidente in Cina. Infatti, il New York Times, che continua nella sua inchiesta sulle tasse di Donald Trump, ha scoperto che il Presidente avrebbe proprio un conto corrente a Pechino. E con i soldi di quel conto avrebbe pagato, tra il 2013 e il 2015, più di 180 mila dollari in tasse al governo cinese. Non si tratta di certo di un piacevole ritorno di immagine per Trump, che da tempo ormai ha definito la Cina come il suo nemico comunista.

presidenziali usa ultime notizie
Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

A questo proposito Obama ha affermato: «Trump ha pagato meno tasse negli Usa che in un paese straniero. Io ne ho pagate più di lui quando avevo 15 anni e vendevo gelati».

E poi l’attacco finale da parte dell’ex presidente: «La democrazia non può funzionare se c’è un presidente che mente ogni giorno. Non lasciamo che queste elezioni ci lascino il rimpianto». E ha poi incitato i sostenitori a non astenersi al voto: «I sondaggi non mi interessano. Voi andate a votare e cercate di convincere gli altri a farlo».

Leggi anche:
USA 2020: microfoni spenti a turni alterni al prossimo dibattito Trump-Biden

USA: il governo americano accusa Google di monopolio illegale

CORONAVIRUS: LO SCONTRO TRA TRUMP E OBAMA SU TWITTER

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *