Trump deride il suo oppositore: “Biden for resident”

Trump deride il suo oppositore: “Biden for resident”

Trump deride l’oppositore democratico con un’immagine sui social: “Biden for resident”

Trump fa notizia con il suo slogan “Biden for resident”.

Lo scorso martedì il presidente americano Donald Trump ha condiviso sui social un’immagine modificata con l’intento di deridere il candidato democratico Joe Biden.

Il meme ritrae il volto del quasi settantottenne Biden sovrapposto alla figura di un anziano in una casa di riposo. Le altre figure sarebbero, infatti, degli anziani seduti su delle sedie a rotelle. La scritta cita: “Biden for President“, ma la lettera P è barrata, di modo che il messaggio voluto trasmettere da Trump risulti come “Biden for resident“, ovvero “Biden come pensionato”.

Trump Biden for resident
L’immagine pubblicata sui social da Trump.

L’intento del presidente è quello di farsi beffe del suo oppositore, che ha quattro anni in più di lui. Una delle sue strategie per convincere gli elettori a votare a suo favore è quella di screditare Biden, sottolineando quanto quest’ultimo sia peggiore rispetto a se.

Più volte quest’anno Trump ha additato il candidato democratico come uno stupido, evidenziandone soprattutto letà anziana . Si tratta di una tattica che Trump utilizzò già durante le elezioni presidenziali del 2016. A forza di denigrare la Clinton, infatti, l’attuale presidente ottenne più voti e vinse la candidatura.

Molti ritengono che il gesto di Trump di pubblicare una foto così sgradevole derivi ancora una volta dalla convinzione che egli possiede di saperla lunga più di tutti. Infatti, Trump è sicuramente riconosciuto per l’opinione elevata che ha di se stesso, e molte delle mosse che fa sono guidate da un semplice istinto.

Trump perde il sostegno degli anziani

Trump Biden for resident
Donald Trump

Donald Trump sembra, secondo i sondaggi, che rispetto alle elezioni del 2016 stia avendo dei problemi con la parte più anziana della popolazione statunitense. Quattro anni fa, questo gruppo demografico votò in maggioranza a suo favore. Oggi, invece, due terzi degli anziani negli Stati Uniti dichiara che voterà per Biden e non per Trump.

Questo dipende soprattutto dalla disastrosa e fallimentare gestione del Coronavirus da parte del presidente. Trump per molti mesi ha continuamente minimizzato le conseguenze del “virus cinese”, che si è rivelato dannosissimo e letale per gli anziani.

Di recente, però, il presidente ha cercato di sforzarsi per riconquistare gli elettori più anziani, a causa dei preoccupanti sondaggi. Infatti, egli ha pubblicato su Twitter un video dove dava sostegno agli anziani, da lui definiti le sue persone preferite al mondo, e nello stesso tempo si definiva come tale.

Perdere il sostegno da parte degli anziani costituisce un problema gravissimo per la campagna elettorale di Trump.

Infatti, questo significa perdere molti voti all’interno dello stato della Florida, che nel 2016 ha portato all’attuale presidente 17 punti in più rispetto alla Clinton tra gli elettori over 65. Oggi, invece, la Florida rientra tra gli stati in bilico dove si sta verificando un testa a testa tra i due candidati.

La Florida, infatti, dalla fine della Seconda Guerra Mondale è diventata una delle destinazioni preferite dagli anziani. Questo è dovuto dal clima mite che caratterizza lo stato, ma anche dai prezzi piuttosto bassi degli alloggi e dalle agevolazioni fiscali dedicate ai pensionati. E attorno a questa straordinaria presenza di anziani, il governo locale ha messo in atto delle intelligenti strategie di marketing, basti pensare a Disneyworld che è una delle attrattive più amate da figli e nipoti.

Tutto ciò ha portato la Florida ad essere composta per il 20% da persone oltre i 65 anni di età. Si tratta del tasso più alto in America e sta sempre di più aumentando.

Leggi anche:

Ultimissime presidenziali USA 2020: gli ultimi sondaggi

Bruce Springsteen: “Trump perderà e l’incubo avrà fine”

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Susanna Bosio
Articoli dell'Autore / Susanna Bosio

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>