siria oggi attentato
Attualità,  NEWS

Siria, oggi un attentato ha colpito un bus militare a Damasco

Siria, attentato contro un bus militare: muoiono 14 persone e diverse rimangono ferite

Una attentato oggi in Siria, a Damasco, ha preso di mira un pullman militare. Il bilancio delle vittime è di almeno 13 persone, cui si aggiungono diversi feriti

L’attentato

Come riporta l’agenzia stampa ufficiale siriana “SANA”, acronimo per Syrian Arab News Agency”, è di questa mattina l’attentato in Siria. Alle 6:45 circa di stamattina, mercoledì 20 ottobre, (ore 5:45 italiane), due ordigni esplosivi, che erano stati preventivamente posizionati nel bus, sono scattati, facendo esplodere il pullman militare. Trasportava militari: 14 perdono la vita e molti altri rimangono feriti. Il pullman stava attraversando il President Bridge di Damasco, nella zona centrale di Jisr al-Rais, quando è esploso nell’attentato in Siria oggi.

La dichiarazione di un militare

È una fonte militare a riportare a SANA le vicende dei fatti. Aggiunge, oltre a quello detto sopra, che il personale di ingegneria militare è riuscito a smontare un terzo ordigno esplosivo, che è caduto dal pullman dopo l’esplosione, limitando i danni di un attentato terroristico comunque già sanguinoso.

Le immagini riportate da SANA

Le immagini dell’attentato oggi in Siria, a Damasco, raccontano del risultato che l’esplosione degli ordigni ha avuto. Si vedono forze dell’ordine impegnate a spegnere le fiamme e a mettere in sicurezza l’area a seguito dell’attentato terroristico.

siria oggi attentato
Forze dell’ordine mentre spengono le fiamme

La Siria continuerà a combattere il terrorismo

L’Assistente del Ministro degli Esteri e degli Espatriati, ha dichiarato “La Siria continuerà a combattere il terrorismo sul suo territorio fino a sradicarla completamente”, così il Dr. Ayman Sousan ha riferito in una telefonata al canale TV siriano “Ekhabariya”. L’attentato riflette disperazione, dopo aver sventato lo schema cospiratorio organizzato contro la Siria e dopo aver sconfitto il terrorismo. Sempre l’Assistente Ministro degli Esteri e degli Espatriati ha aggiunto che scegliere l’area affollata del principale ponte di Damasco, afferma e conferma la natura criminale di questi killer che puntano solamente ad aumentare il numero delle morti tra civili innocenti. Anche il Ministro dell’Interno siriano Mohammad al-Rahmoun si è espresso. In un discorso al canale TV nazionale “Al-Suriya”, ha affermato che coloro che hanno organizzato e che sono responsabili dell’attacco verranno perseguitati, dicendo “Noi continueremo a perseguire i terroristi che hanno compiuto questo atroce crimine, ovunque essi siano”.

siria oggi attentato
Dr. Ayman Sousan

Leggi anche:

Speciale 11 settembre Rai 1 sull’attentato alle Torri Gemelle

Il vero dramma dell’Afghanistan

Kabul: razzo esplode su edificio provocando 6 morti. Raid USA contro autobomba Isis-K

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *