classifica libri novembre 2020
Libri,  NEWS

Quali sono stati i libri più venduti nel mese di novembre?

Ecco i titoli più venduti negli ultimi 30 giorni

Novembre è stato un mese pieno di attività dal punto di vista letterario. In Italia e a livello globale sono state pubblicate decine e decine di libri. La critica e soprattutto il pubblico ne hanno acclamati e apprezzati soprattutto alcuni. Vediamo quali sono stati i libri più venduti a novembre 2020 tra le nuove uscite di questo mese.

Libri più venduti, non solo narrativa

C’è chi ha acquistato per il Black Friday, chi si è portato avanti coi regali di natale. E c’è anche chi compra, in questo caso libri, per passione e per il piacere di immergersi in una buona lettura, specialmente con il lockdown (totale o parziale) che da ormai diverse settimane viviamo in Italia. Il ventaglio di titoli rilasciati nell’ultimo mese è molto interessante e per tutti i gusti: dalla narrativa al thriller, dai fumetti al fantasy.
Confrontando le vendite riportate dalle principali case editrici italiane (Mondadori, Feltrinelli, Giunti e Rizzoli) e dai rivenditori di libri più noti (non solo Amazon, IBS o Libreria Universitaria ma anche Bookdealer, l’e-commerce delle librerie indipendenti), abbiamo stilato un elenco dei titoli più acquistati a novembre 2020.

  • Una Terra Promessa” di Barack Obama – il primo volume dell’autobiografia dell’ex presidente americano è stato pubblicato il 17 novembre da Garzanti e in contemporanea in tutto il mondo in ben 26 lingue. Negli Stati Uniti ha raggiunto il record di vendite nelle prime 24 ore (890.000 copie), e in Italia è nelle prime posizioni in classifica da quando è uscito. Chissà se riuscirà a raggiungere i numeri della moglie Michelle con Becoming, autrice bestseller da oltre 10 milioni di copie.
  • A Babbo Morto. Una storia di Natale” di Zerocalcare – il dodicesimo graphic novel del noto fumettista italiano secondo quanto riportato avrebbe venduto in soli 10 giorni 12.800 copie. Pubblicato il 12 novembre da Bao Publishing, non è esattamente una fiaba per bambini, ma piuttosto un ritratto cinico e irriverente delle festività natalizie. A ottobre lo aveva preceduto “Scheletri”, anch’esso ancora in classifica. “A Babbo Morto” è disponibile anche in versione audiolibro su Storytel.
  • L’Ickabog” di J. K. Rowling – la madre di Harry Potter è tornata in libreria il 10 novembre per Salani con una nuova storia, che in meno di due settimane ha totalizzato oltre 8.200 copie vendute. È ambientata nel piccolo e felice regno di Cornucopia, abitato da un mostro leggendario di cui due incredibili amici andranno alla ricerca per svelarne i misteri. A rendere tutto ancora più magico e fantastico sono le illustrazioni di 34 bambini che hanno vinto il concorso indetto dalla stessa autrice durante il lockdown primaverile.
  • Donne dell’anima mia” di Isabelle Allende – in questo romanzo intimo e personale la scrittrice cilena racconta le origini del suo femminismo. E ci parla delle donne che l’hanno ispirata sin dall’infanzia, donne molto vicine a lei come la madre e la figlia, ma anche le icone della lotta per l’emancipazione femminile (come Margaret Atwood). Lo ha pubblicato Feltrinelli il 12 novembre.
  • Gridalo” di Roberto Saviano – il volume edito da Bompiani il 10 novembre parla di propaganda, di censura, di comunicazione. Sul suo profilo Twitter, l’autore ha commentato il successo e l’ottima accoglienza della propria opera, che solo fino alla scorsa settimana aveva venduto 9.315 copie. “Le classifiche in sé non valgono nulla. Celebro l’essere il libro più venduto nelle librerie in questo momento per ringraziare chi sta gridando insieme a me. E lo celebro per sbatterlo in faccia a chi da anni insulta, denigra, delegittima, e noi siamo ancora qui, a resistere“.
  • L’appello” di Alessandro D’Avenia – il professore più amato d’Italia ha pubblicato il 3 novembre per Mondadori il suo sesto romanzo. A dieci anni da “Bianca come il latte, rossa come il sangue”, l’autore torna a raccontare la scuola come solo chi ci vive dentro può e sa fare, affrontando le dinamiche all’interno di una classe fatta di “casi disperati” e di un inedito modo di fare l’appello, perché per salvare il mondo serve salvare ogni nome.
  • Io sono l’abisso” di Donato Carrisi – il maestro italiano del thriller ci porta alle radici del male nella nostra società. Il romanzo, edito da Longanesi, è uscito il 23 novembre; è un nuovo, intrigante tuffo nell’abisso che è presente in ognuno di noi, in un’indagine sulla psiche umana, la solitudine e la paura.

Se volete qualche spunto su cosa trovare in libreria questa settimana, in questo articolo trovate i consigli di MAM-e. Anche dicembre si preannuncia ricco di nuove, appassionanti uscite letterarie, pronte per essere messe sotto l’albero.

Autore: Chiara Anastasi

LEGGI ANCHE:

Let them talk è il nuovo libro in uscita di Cesare Cremonini

L’ultimo giorno di Roma di Alberto Angela. Da oggi in tutte le librerie

Il ricordo di Elsa Morante, scomparsa il 25 novembre 1985

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *