News scuola: ecco chi rientrerà in aula lunedì 11 gennaio

News scuola: ecco chi rientrerà in aula lunedì 11 gennaio

News scuola: non tutti gli studenti potranno rientrare in aula lunedì 11 gennaio

News scuola: di seguito tutte le indicazioni sul ritorno in aula di lunedì 11 gennaio

Da venerdì 7 gennaio in gran parte del Paese i bambini della scuola dell’infanzia, gli studenti della scuola primaria e quelli della scuola secondaria di primo grado hanno ripreso ufficialmente a lavorare fra i banchi di scuola. Lo stesso non è accaduto invece per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado, i quali sono rimasti vincolati alla sedia di casa in Didattica a Distanza.

In merito al loro ritorno a scuola regna un grande caos. Nonostante le cose dovrebbero cambiare l’11 gennaio, la situazione è ancora molto precaria per affermare qualcosa di certo. Le condizioni potrebbero stravolgersi da un momento all’altro.

Le Regioni che apriranno le scuole l’11 gennaio

Vediamo insieme nel dettaglio quali sono le decisioni attuali di ciascuna Regione in merito al rientro in aula.

Gli studenti delle scuole superiori di Valle D’Aosta, Abruzzo, Liguria, Emilia Romagna e Toscana l’11 gennaio rientreranno a scuola, ma al 50%, come stabilito dall’ultimo decreto legge. Le classi verranno perciò divise a metà, queste si alterneranno nell’arco della settimana per seguire parte delle lezioni da casa e parte in aula.

Anche l’Umbria dovrebbe riprendere l’11 gennaio, nonostante non sia escluso un possibile slittamento dopo la metà di gennaio.

Lo stesso vale per la Basilicata. Gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado dovrebbero infatti riprendere lunedì 11 gennaio, ma al momento ancora nulla è certo. Non è stata rilasciata nessuna dichiarazione ufficiale.

Il Trentino Alto Adige rappresenta invece un’ eccezione in questo contesto. Gli studenti delle scuole superiori hanno infatti ripreso le lezioni in presenza già dal 7 gennaio almeno al 50%, in alcuni casi persino al 75%.

news scuola

Le Regioni che rinviano il rientro in aula

Per tutte le altre regioni d’Italia, la riapertura delle scuole è stata posticipata.

In Calabria per gli studenti delle superiori il rientro previsto non sarà sicuramente prima della fine del mese. Persino le scuole elementari e medie non potranno rientrare in aula l’11 gennaio, ma dovranno attendere almeno fino al 15 gennaio. In Puglia addirittura tutte le scuole, di ogni ordine senza distinzioni, rimaranno in didattica a distanza al 100% almeno fino al 15 gennaio.

LazioMolise e Piemonte hanno dichiarato che le scuole superiori non riapriranno prima di lunedì 18 gennaio. Nessuna comunicazione ufficiale ancora firmata, per questo potrebbero verificarsi ulteriori slittamenti.                               La Sardegna si trova in condizioni analoghe. La prima data papabile per il rientro è il 18 gennaio, ma è più probabile che venga rinviata ulteriormente all’inizio di febbraio.

La Lombardia posticipa la riapertura della scuola secondaria di secondo grado al 25 gennaio.

Per gli studenti di Friuli Venezia-Giulia, Marche e Veneto il ritorno a scuola non sarà concesso almeno fino al 31 di gennaio, salvo diverse indicazioni future.                                                                                                                                         Anche in Sicilia, nonostante prevedessero il rientro in data 11 gennaio, nelle ultime ore ha iniziato a circolare l’ipotesi di una nuova possibile proroga al 31 gennaio.

Infine, la Campania ha diversificato, ancora non ufficialmente, la riapertura delle scuole su tre differenti date. L’11 gennaio torneranno in aula i bambini della scuola dell’infanzia e quelli di prima e seconda elementare, la settimana dopo, il 18 gennaio, sarà consentito il rientro anche all’intera scuola primaria e successivamente, il 25 gennaio, sarà permesso alla scuola secondaria di primo e secondo grado.

news scuola

Si tratta di news, legate alla riapertura della scuola, ancora molto incerte. Ogni giorno MAM-e.it tiene monitorata la situazione pandemica, informando su tutti gli aggiornamenti del caso. Ecco il link che puoi visionare per tutte le notizie del momento: https://www.mam-e.it/category/news-selezionate/

Leggi anche:

Terza ondata covid? I contagi non sembrano volersi fermare

Restrizioni anti Covid-19: 7 e 8 gennaio in zona arancione

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Meet the author / Redazione MAM-E

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>