NEWS,  sport

Maradona ricoverato in una clinica argentina, i fan preoccupati

Diego Armando Maradona ricoverato in clinica, la sua salute preoccupa i tifosi

A soli pochi giorni dal sue 60esimo compleanno, Maradona preoccupa i fan. Infatti, il prodigio del calcio è stato ricoverato in una clinica argentina a La Plata.

Maradona ricoverato in clinica per problemi di salute

Dato il periodo che corre, il primo pensiero di tutti i sostenitori di Maradona è stato il Coronavirus. Infatti, un suo assistente è recentemente risultato positivo. Ma il medico personale, Leopoldo Luque, della clinica Ipensa ha rassicurato i fan dicendo che l’ex calciatore non ha contratto il Covid.

Stando alle parole del dottore, non c’è niente di cui preoccuparsi. Maradona è semplicemente un paziente con un quadro clinico un po’ complesso. Infatti, oltre all’anemia, il calciatore sarebbe depresso e lo stato d’animo si ripercuote sulla sua condizione fisica.

Da ciò che si apprende, il calciatore si sarebbe svegliato di malumore e senza voglia di mangiare a causa del mal di stomaco. In accordo con i medici, quindi, ha deciso di ricoverarsi in clinica nella speranza che le sue condizioni migliorino. È un ricovero preventivo che dovrebbe durare circa tre giorni, ma Maradona è sempre libero di andarsene quando vuole.

Sempre il dottore afferma infatti che il pibe de oro non è un paziente facile da trattare, poiché poco obbediente. Ma al tempo stesso ammette che essere Maradona non è per niente facile: ha molte pressioni per la sua età e questo lo porta ad avere momenti di down. In particolare, la depressione lo avrebbe colpito proprio nel momento del lockdown da Coronavirus.

Psicologicamente sta male e questo si ripercuote sull’alimentazione e sul corpo. L’ho visto triste, non mi piaceva. È ferito, senza voglia di mangiare, di parlare. Il compleanno ha smosso molte cose, ha il cuore a pezzi

Infine, il medico smentisce una ricaduta nell’abuso di droghe. Infatti, se il problema fosse la dipendenza, la clinica di Ipensa non sarebbe quella adatta.

maradona ricoverato

Maradona affaticato alla partita

In realtà è da tempo che i tifosi si sono accorti che qualcosa non va nel pibe de oro. Venerdì 30 ottobre, in onore del sessantesimo compleanno, Maradona aveva presenziato alla partita tra Gimnasia, la squadra che allena, e Patronato. I tifosi, però, avevano subito notato che il campione non stesse molto bene. Infatti, sembrava molto stanco in volto e titubante nel camminare. Tanto è vero che gli assistenti hanno dovuto aiutarlo ad alzarsi dalla seduta.

A commentare la vicenda è intervenuta anche la figlia, Dalma Maradona, che ha commentato le immagini con un post su Twitter:

“È doloroso vederlo ridotto così. Vive costantemente sedato e bombardato di farmaci. La verità è che mi si spezza il cuore”

Ed in un commento continua:

“Non è normale che una persona di 60 anni, ancora lucida e forte, cammini trascinandosi e faccia fatica persino a parlare”

maradona ricoverato

 

Leggi anche:

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *