Juventus Napoli si gioca
NEWS,  sport

Juventus Napoli si gioca: di poche ore fa la decisione definitiva

Juventus Napoli si gioca: di poche ore fa la decisione definitiva

Juventus Napoli si gioca. Il collegio di garanzia del Coni ribalta il verdetto della Federcalcio e riscrive la classifica. Al club azzurro tolto anche il punto di penalizzazione. Rimane ora da sciogliere il nodo sulla data da recuperare: 13 o 20 gennaio, con possibile rinvio di Coppa Italia o Supercoppa.

Juventus Napoli si gioca: quando, come

La gara di Serie A tra Juve-Napoli non disputata il 4 ottobre va rigiocata e il club azzurro recupera il punto di penalizzazione. Questo è stato deciso dalle sentenze di primo e secondo grado dai giudici della Federcalcio. La data potrebbe oscillare tra il 13 o il 20 gennaio.

Il collegio di garanzia del Coni, presieduto dall‘ex ministro degli Esteri Franco Frattini, spiega:

“all’esito dell’udienza a Sezioni Unite tenutasi in data odierna, ha accolto il ricorso presentato dalla società S.S.C. Napoli S.p.A. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio e, per l’effetto, ha annullato senza rinvio la decisione Corte Sportiva d’Appello presso la FIGC, adottata con C.U. n. 14 del 10 novembre 2020, confermativa della decisione del Giudice Sportivo Nazionale presso la Lega Nazionale Professionisti di Serie A, adottata con C.U. n. 65 del 14 ottobre 2020 (anche essa oggetto della presente impugnazione), con cui è stata irrogata, a carico della società ricorrente, la sanzione della perdita della gara Juventus-Napoli (che si sarebbe dovuta disputare in data 4 ottobre 2020) e della penalizzazione di un punto in classifica”,

Ma cosa era successo? Il giudice sportivo aveva assegnato lo 0-3 a tavolino in favore della Juventus e il -1 in classifica al Napoli, con l’accusa di non essersi presentato al matche per la data stabilita. La Corte d’appello sportiva aveva confermato il verdetto e censurato il comportamento del club azzurro. Il Collegio ora ribalta tutto.

La nuova classifica: Milan 31, Inter 30, Juventus 27, Napoli e Roma 24, Sassuolo 23, Atalanta e Lazio 21… seguono altre

juventus napoli si gioca
Il tecnico bianconero Andrea Pirlo

La reazione in casa Juventus

L’avvocato Luciano Ruggiero Malagnino, esperto di diritto sportivo, ha parlato in esclusiva della sentenza del collegio di Garanzia del Coni:

“Juve-Napoli si ripete? Questa decisione porterà delle conseguenze. L’ASL aveva un potere maggiore rispetto ad protocollo che a questo punto diventa superato e non regge dinanzi ad un provvedimento delle autorità sanitarie”.

Quali conseguenze ci saranno in virtù di questa decisione?

“È la morte del protocollo della Federazione. Non so quale sarà il futuro. Qui c’è un problema di gerarchie. Per poter superare una decisione dell’ASL non basta più il protocollo, ma occorre una legge”.

LEGGI ANCHE:

Serie A turno infrasettimanale 

Caso Suarez: ecco le intercettazioni all’esame 

Formazioni Fantacalcio 14esima giornata: aggiornamenti live

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *