Nuove regole Dpcm: ecco tutti i permessi e le restrizioni in atto

Nuove regole Dpcm: ecco tutti i permessi e le restrizioni in atto

Nuove regole Dpcm: ” cosa si può e cosa non si può fare ! “

Ecco le nuove regole dpcm in atto fin da subito, ad eccezione delle restrizioni scolastiche che entreranno in vigore da mercoledì, nuovi limiti imposti ai bar e ristoranti, lo stop agli sport di squadra dilettantistici e possibili i coprifuoco locali. Le palestre e piscine sotto osservazione per un altra settimana. 

Ieri 18 ottobre il premier Giuseppe Conte insieme al ministro della salute Roberto Speranza hanno firmato le nuove regole Dpcm che ha preso effetto fin da subito, ad eccezione dei limiti stabiliti per le scuole : più scaglionamenti in entrata e durante le lezioni.

In sintesi le nuove regole Dpcm : 

Chiusure locali

A discrezione dei sindaci potranno essere chiuse strade, piazze e locali dalle ore 21 in caso di assembramenti. Resta comunque consentito l’accesso per chi svolge  attività commerciali legittime e per le dimore private.

Lo sport

Può continuare l’attività motoria in spazi aperti rispettando le misure di distanziamento sociale. Stop sia ali sport di contatto amatoriale e alle competizioni dilettantistiche provinciali. È consentito agli atleti delle squadre di continuare ad allenarsi individualmente con agli altri componenti della squadra nel rispetto delle distanze. Restano al momento consentite le gare dilettantistiche e professionistiche in ambito regionale e nazionale.

Nuove regole Dpcm : Ultimatum alle palestre e piscine

Restano temporaneamente aperte le palestre e le piscine in attesa di valutare l’andamento dei contagi di questa settimana.

Scuola

Da mercoledì 21/10 verranno scaglionati più turni di lezioni e ci saranno diversificazioni per quanto riguarda i gruppi in ingresso al mattino, specificando che l’entrata non avverrà in ogni caso prima delle ore 9. Saranno ulteriormente suddivisi gli insegnamenti durante le ore pomeridiane.

Università

A seconda delle esigenze didattiche le università organizzeranno, come è stato fino ad ora, le proprie attività in presenza e a distanza considerando l’andamento dei contagi sulla propria base territoriale.

Nuove regole Dpcm : restrizioni a bar e ristornati

Dalle ore 5: 00 alle 24 purché seduti al tavolo si può consumare con un limite massimo imposto dal governo di 6 persone per ogni tavolo. Stop alle ordinazioni a domicilio dalle ore 24.

Cinema e teatri

Se svolti all’aperto possono continuare la propria attività i teatri e le sale cinema, con un massimo di 1000 persone all’aperto e di 200 per le sale chiuse.

I congressi

Stop a tutte le riunioni in presenza. Continuano invece le cerimonie pubbliche nel rispetto delle misure di distanza e di sicurezza imposte.

Parrucchieri ed estetisti

Come svolta fino ad ora questa attività non subisce alcuna variazione mantenendo sempre le linee guida di tutela della salute.

Nuove regole Dpcm : stop alle sagre

Ferme tutte le sagre e le feste di quartiere. Possono continuare ad essere svolte le fiere internazionali e nazionali.

Le scuole guida

Divieto assoluto per tutte le tipologie di esami pratici di guida.

Leggi anche :

Coronavirus ultimissime: il bollettino di oggi, 18 ottobre

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Meet the author / Redazione MAM-E

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>