,

Gridalo, il nuovo libro di Roberto Saviano, in uscita il 10 novembre

Gridalo, il nuovo libro di Roberto Saviano, in uscita il 10 novembre

Esce oggi in tutte le librerie “Gridalo”, il nuovo libro di Roberto Saviano.

Roberto Saviano torna nelle librerie con “Gridalo”. Il volume edito da Bompiani, in uscita oggi 10 novembre al costo di 22,00 €, vuole essere un’indagine sui meccanismi di propaganda e censura.

Gridalo, Roberto Saviano racconta storie di uomini e donne

L’ultima fatica letteraria di Saviano si chiama “Gridalo“. Un grido, appunto, contro ogni tipo di assuefazione alle regole del gioco, un grido contro ogni indifferenza, politica e militare. L’autore stesso lo ha annunciato con queste parole: “Sono pagine che raccontano di donne e di uomini che hanno deciso di alzare la voce per cercare la verità, per difendere un’idea, per ottenere giustizia. Sono storie di ieri e di oggi, celebri e sconosciute. Sono storie di tutti, e per tutti”. Queste pagine raccontano di persone che hanno lottato per le loro idee, nonostante i soprusi, tramite censura, da parte di poteri politici forti. È lo sforzo dell’autore di gridare quelle parole che sono state soffocate, in una ricerca continua della giustizia, e la volontà di svelare le pericolose dinamiche che possono nascondersi dietro la comunicazione.

I protagonisti di “Gridalo”

Il libro non è un’inchiesta giornalistica, non è un romanzo, non è un reportage. È un’avventura che una grande protagonista: la libertà di pensiero. I grandi del pensiero raccontati Saviano sono molti, e i loro ritratti sono firmati da Alessandro Baronciani, che ha impreziosito il volume con questo contributo.
Alcuni dei protagonisti sono raccontati così dall’autore napoletano: “Ipazia, scienziata alessandrina, fa lezione in piazza: il suo sguardo giunge dritto fino a noi, non si offusca nemmeno quando mani fanatiche di monaci cristiani si accaniscono su di lei con cocci taglienti. Robert Capa, reporter di guerra, arriva così vicino alla realtà da coglierne il cuore senza nemmeno mettere a fuoco: solo vivendo in prima persona possiamo capire. La poetessa Achmatova attende al gelo davanti al carcere dove è chiuso suo figlio: quando prende in mano la penna, i suoi versi fanno tremare Stalin e cantano la resistenza e il coraggio. Giordano Bruno muore tra le fiamme: ma la verità che ha condiviso rende per sempre vano quel rogo. Al contrario, lo speaker radiofonico ruandese che entra in tutte le case con le sue battute è proprio colui che semina odio sanguinario. Ed è il gerarca colto e disperatamente innamorato a insegnare a Hitler che se ripeti una bugia cento volte, finiranno per credere che sia la verità. E ancora un’attrice, un wrestler, un bambino con un pennello in mano.”

Roberto Saviano

Roberto Saviano è uno scrittore e giornalista, nato a Napoli nel 1976, divenuto noto nel 2006 per il suo primo romanzo “Gomorra“. Il libro viene tradotto in 52 Paesi, e racconta del mondo criminale della camorra, attraverso i luoghi in cui essa è presente. Il successo di Gomorra è tale che nel 2014 viene rilasciata la prima stagione di una serie prodotta da Sky Italia – dal titolo omonimo – tratta proprio dal volume di Saviano. Ma la notorietà porta anche minacce per l’autore, con lettere e telefonate minatorie, arrivate a tal punto da dover disporre una scorta nell’ottobre del 2006.
Negli anni successivi Saviano pubblica altri tre romanzi di successo: ZeroZeroZero, La paranza dei bambini e Bacio Feroce. Oltre a questi, è autore anche di fumetti e saggi. Ha collaborato inoltre con famose testate nazionali e internazionali quali L’Espresso, Il Post, il New York Times, El Pais e il The Guardian, tra gli altri.

LEGGI ANCHE:

Libriamoci a scuola: non si ferma con il covid

L’uomo che ride: il romanzo di Victor Hugo da cui è nato Joker

JOJO RABBIT: LA COMMEDIA SUL NAZISMO STASERA SU SKY

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Chiara Anastasi
Meet the author / Chiara Anastasi

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>