,

ELETTRA LAMBORGHINI. PENOSA A SANREMO 2020

ELETTRA LAMBORGHINI. PENOSA A SANREMO 2020

Elettra Lamborghini a Sanremo 2020 sfila sul red carpet. Una pena.

Elettra Lamborghini, dopo aver calcato il red carpet di Sanremo 2020  con gli altri 23 Big, è ufficialmente pronta a esibirsi.

La Twerking Queen ormai vanta un volto riconoscibile ai più: dopo essere comparsa nei reality show più disparati come Super Shore, Riccanza, Grande Fratello Vip e Geordie Shore, ha deciso di imprimere una svolta “musicale” al suo successo, lanciano il singolo di debutto Pem Pem il 2 febbraio 2018.

Elettra Lamborghini in una delle foto promozionali dell’album Twerking Queen

109 milioni di views

Il pezzo ha collezionato cifre da record: 109 milioni di views su YouTube e 56 milioni di stream su Spotify, aggiudicandosi inoltre anche due dischi di platino.

Dopodiché, la sua scalata al successo non ha più subito battute d’arresto: è comparsa infatti, accanto a Gigi d’Alessio, Morgan e Gué Pequeno come coach a The Voice of Italy.

Elettra Lamborghini si è resa celebre al grande pubblico anche grazie alla sua eccentricità e sfrontatezza, come dimostrano i suoi scatti provocanti divenuti virali su Instagram (su cui conta, tra l’altro, 4 milioni di followers) l’emblematico tatuaggio a pelle di leopardo e la pubblicazione di un calendario in collaborazione con Playboy.

Elettra Lamborghini a Sanremo con un brano inedito, e non sentito.

Ma veniamo al tema “caldo” della giornata, ovvero la sua imminente esibizione sul palco dell’Ariston: Elettra, infatti, ha in serbo per il festival una vera chicca, che promette di riscuotere un certo successo:

“Qualche tempo fa mi è venuto in mente di proporre un brano a Sanremo. Mentre ero all’estero ho sempre seguito il Festival e l’incredibile vetrina che è per la musica di tutto il mondo. Ne ho parlato con la mia casa discografica( cosa le serve?) e abbiamo iniziato a lavorare sul brano giusto” ha confessato Elettra, attendendo il lancio del brano “Musica (e il resto scompare)”, che avremo l’occasione di ascoltare nel corso della seconda serata del festival.

Tuttavia la performance della divetta è risultata penosa, senza voce e molto ridicola nella sua mise che gli operatori RAI avevano l’ordine di NON inquadrare. Perchè nulla si poteva non immaginare, dunque meglio non vedere.

Nella serata delle cover del 7 febbraio la Lamborghini si è cimentata in un duetto con Myss Keta, regalando però una performance che lascia molto a desiderare – da entrambe le parti – in quanto a vocalità e intonazione. Ecco l’esibizione completa di Non succederà più, singolo di Claudia Mori del 1982.

http://https://www.youtube.com/watch?v=d1vya3vREGw

Infine, per la quarta serata, la cantante esordiente ha riproposto, come da copione, Musica (e il resto scompare) assieme agli altri 23 Big. Nella classifica è attualmente piazzata in diciottesima posizione.

Di certo nessuno si aspettava il colpo di scena che ha coinvolto, nel corso della serata, la coppia Morgan/Bugo. 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>