CORONAVIRUS – ULTIMISSIMI DATI AGGIORNATI DI OGGI 24 MARZO

CORONAVIRUS – ULTIMISSIMI DATI AGGIORNATI DI OGGI 24 MARZO

I dati aggiornati al 24 marzo – coronavirus

CORONAVIRUS – DATI DEL 24 MARZO: 3612 CONTAGIATI, 849 GUARITI E 743 MORTI NELLA GIORNATA DI OGGI

Il numero di contagiati attuali è di 54.030, un incremento di 3612 nella giornata di oggi. Oggi ci sono stati 849 guariti portando il totale a 8.326. I decessi sono aumentati di 743 unità arrivando a 6820. Tra le persone ricoverate in ospedale, 3396 sono in terapia intensiva mentre 28697 sono in isolamento fiduciario a casa.

Resoconto della giornata di ieri

Con i 602 morti di ieri, dato inferiore al picco dei 793 decessi del 21 marzo, e i casi di contagio registrati ieri che sono stati 4.789, in calo dai 6.557 del 21 marzo scorso, l’Italia potrebbe aver raggiunto il picco dell’epidemia di coronavirus al termine di oltre due settimane di quarantena. Il numero di morti è sceso ieri come era sceso anche domenica 22 marzo rispetto ai 793 menzionati sopra.

L’Italia spera dunque di aver superato il peggio.

Parrebbero dunque efficaci le misure restrittive attuate dal governo per contenere la pandemia. In merito a ciò Giulio Gallera, l’assessore del Welfare della Lombardia, regione più colpita dell’Italia, ha affermato: “Stiamo vedendo la luce alla fine del tunnel”.

A questo link l’articolo sui dati della giornata di ieri (CORONAVIRUS – AGGIORNAMENTO CON GLI ULTIMISSIMI DATI DI OGGI 23 MARZO)

Gli aiuti da Russia e Cuba

Russia e Cuba seguono l’esempio della Cina che settimana scorsa ha fatto partire i primi medici cinesi con 20 tonnellate di materiale sanitario.

Gli aiuti da Cuba – Ieri da L’Avana sono giunti all’aeroporto di Malpensa 37 medici e 15 infermieri che da subito stanno aiutanto il personale sanitario in lombardia. Il governo cubano ci ha inviato professionisti che hanno anche combattuto l’ebola del 2014 in Africa. Tra questi esperti vi sono: 23 specialisti in medicina generale integrale, 3 pneumologi, 3 intensivisti, 3 specialisti in malattie infettive e 3 specialisti di emergenza. I 15 infermieri sono 7 intensivisti e 8 specializzati in emergenze.

Gli aiuti dalla Russia – Ieri sera a Pratica di Mare è arrivato da Mosca il primo dei nove aerei che trasportano medici, squadre di disinfestazione e materiale sanitario. La Russia ha messo a disposizione dell’Italia ben nove aerei da trasporto militare Ilyushin 76 carichi di attrezzature mediche: mascherine, ventilatori, tute protettive, macchinari per le analisi, tamponi. Il messaggio che campeggia sugli adesivi è emblematico: “Dalla Russia con Amore”.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Eleonora Reggia
Articoli dell'Autore / Eleonora Reggia

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>