, ,

White Milano e Best Showroom uniti per Milano Loves Italy

White Milano e Best Showroom uniti per Milano Loves Italy

White Milano e Best Showroom uniti per Milano Loves Italy

White Milano e Best Showroom si alleano per dare un nuovo inizio al capoluogo lombardo in ambito di moda. Le fashion weeks si stanno avvicinando e le due protagoniste si alleano per creare Milano Loves Italy. Il progetto consiste nel ridare uno slancio economico alla moda e riaccendere i motori della capitale fashion. L’obbiettivo di supportare la filiera produttiva aziendale della moda e rassicurare gli investitori stranieri che Milano si sta mettendo in azione, è di vitale importanza.

«Una situazione di grande difficoltà – si legge in un comunicato – diventa un’opportunità per investire sul nostro Paese e sulla moda italiana. Vogliamo rassicurare soprattutto gli operatori stranieri sul fatto che Milano sta lavorando ed è pronta per la fashion week di settembre con rinnovata energia ed entusiasmo».

I messaggi di positività continuano «E’ proprio grazie all’unione e coesione tra diverse realtà si potrà mostrare la nostra forza e leadership nel settore moda. Il vero cambiamento è proprio questo: l’unione. Con un obiettivo unico Milano e l’Italia. Grazie alla collaborazione con Best showroom e le Istituzioni possiamo creare un movimento inclusivo. Aspettiamo quindi altri operatori che possano collaborare con noi per dare vita a un un nuovo capitolo anche economico della città» ha sottolineato Massimiliano Bizzi, fondatore di White.

White Milano

White Milano e Best Showroom puntano alla settimana della moda di settembre

L’assessore alle Politiche per il lavoro, attività produttive, moda e design Cristina Tajani è fiduciosa per le nuove politiche si stanno mettendo in campo per far ripartire il settore. Continua dicendo che l’attivazione di sinergie tra Istituzioni, White, Camera Moda, imprese e associazioni di categorie costituisca il modo più efficace per promuovere il bello e ben fatto.

Sono della stessa idea i promotori di Best Showroom (associazione appena entrata nell’orbita di Confcommercio): Gigliola MauleElisa GaitoMauro GalligariFrancesco Casile e Giulio di Sabato. «Come ben sappiamo il virus ha contagiato tutto il mondo e, fra tutte le città, certamente Milano è quella più colpita. La nostra Milano! Abitata soprattutto da non milanesi e capitale indiscussa del fashion. Da qui si deve ripartire e tutti noi dobbiamo sentire e considerare la città come nostra portabandiera». Inoltre, «Insieme agli showroom milanesi, a Best Showroom, a White e alle autorità siamo pronti a dare vita a eventi unici, eccezionali, irripetibili, reali e fisici, non solo digitali. Il bello del nostro lavoro nella moda è poter viaggiare e utilizzare tutti i nostri sensi, per poter creare bellezza. E Milano a settembre sarà bellissima».

Come fa notare in particolare Mazzarella, «la condivisione dei progetti con Camera Moda testimonia quanto di più concreto si stia facendo direttamente per il mondo del fashion. La grande impresa insieme alla piccola». Del resto, le micro, piccole e medie realtà, con meno di 50 dipendenti, sono la maggioranza in Italia: il 99,6% del totale, secondo il presidente di Confartigianato Moda.

Partners

Best Showroom ha scelto come partner Wx Italia, azienda specializzata in piattaforme software e produzioni multimediali per il mondo della moda. E’ nato così Showbox Wx, strumento mirato per showroom, agenti e distributori, che si integra nella filiera dai brand ai compratori.

White Milano

LEGGI ANCHE:

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>