I MILLENIAL DI VERSUS VERSACE

I MILLENIAL DI VERSUS VERSACE

Ha sfilato ieri sera a Londra, dove è in corso a fashion week che segue quella di New York e anticipa quella di Milano, la collezione Versus Versace Autunno/Inverno 2017.

Versus Versace, rilanciato la scorsa primavera da Donatella Versace e il team creativo interno al brand infondendo un tocco sportivo, influenze street che strizzano l’occhio ai millenial, ha affidato l’apertura della sfilata londinese a Gigi Hadid, già testimonial della maison della Medusa, e la chiusura alla sorella minore Bella Hadid.

La collezione è fatta per giovani donne, e uomini, attratte da pezzi se non semplici, indossabili anche di giorno: la tribù metropolitana rappresentata dal brand risulta coi piedi per terra in confronto al passato.

Questo è ciò che Donatella aveva in mente, ed è esattamente ciò che ha realizzato per l’Autunno/Inverno 2017: tuttò ciò che un esigente Millenial può desiderare indossare, presentato con una colonna sonora techno spacca timpani.

Abiti di neoprene dal taglio raglan con spalle importanti, maniche da motociclista e una zip d’argento a chiudere sulla schiena.
Le nuove stampe vengono create da un immaginario di icone Versus sovra stampate, mix divertente e fresco che caratterizza tutto, dalle giacche imbottite agli abiti T-shirt.

Rinasce il metal mesh, in versione nero su nero, ricamato su abiti di neoprene dalla forma cocoon e dalle maniche lunghe con grandi cerniere a chiudere sulla schiena.

Le maglie oversize e morbide hanno forme ritagliate e colori sorbetto. Nella parte maschile, invece, presentano immensi cappucci. Allo stesso tempo, maglie lavorate a bolle creano strutture futuristiche inaspettate.

I montoni sono trattati con un procedimento hi-tech per uomo e donna: montati a pannelli trattenuti da neoprene, mostrano grandissime tasche scuba.

La tuta viene completamente reinventata: nell’abito da donna, ha schiena completamente nuda; per l’uomo, mischia sportivo e formale con pantaloni e gabardine di lana.

Gli abiti trasparenti super corti sono iridescenti e hanno un drappeggio davanti; quelli a canotta sulla schiena. Lo stesso lurex iridescente è stato usato per top trasparenti da uomo e da donna.

Sandali Mary Jane e stivali sopra il ginocchio donano ancora più carattere. Le sneakers da uomo e da donna, trattenute da linguette di velcro, hanno una suola possente che esagera il passo.

Di seguito il video del fashion show londinese:

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Lorenza Dalai
Articoli dell'Autore / Lorenza Dalai