VALENTINO, INNO ALL’AMORE ALLA PARIS FASHION WEEK

VALENTINO, INNO ALL’AMORE ALLA PARIS FASHION WEEK

La collezione autunno/inverno 2020-21 firmata da Pierpaolo Piccioli per Valentino è un inno al “good love”

Pierpaolo Piccioli rimane comodo nella sua comfort zone proponendo, una collezione Fall/Winter 2020-21 Valentino all’insegna dell’eleganza romantica.

Un trio musicale composto da una voce angelica, un piano e un violoncello si esibisce nella penombra di una location in Place Vendôme. La santificazione – e scusate la blasfemia – di una griffe che mantiene alto il giudizio sulla moda maschile.

Il defilé diventa manifesto dell’estetica di Piccioli applicata alla storica Maison italiana. L’arduo compito di un direttore creativo, nel XXI secolo, è convincere i critici sulla validità di un progetto creativo. E se questo affonda le sue radici nell’amore, in qualsiasi sua forma, tutto sarà acclamato con ardore.

Pierpaolo Piccioli: una messaggio d’amore per la collezione uomo Valentino autunno/inverno 2020-21

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sotto la direzione creativa di Piccioli la griffe fondata da Garavani nel 1957 a Roma applica una chiave di lettura rivoluzionaria al significato di eleganza. In passerella sfilano look all’apparenza ordinari ma che celano un’importante conoscenza della sartoria. Il coup de téâtre della collezione sono i capispalla e le camice serigrafate da corolle colorate o sfumate di bianco, nero e grigio, proposte fronte e retro.

Il progetto, prevalentemente monocromatico, si concentra sul “bad lover” – apparso su una giacca in denim effetto delavé – e sul “good lover“: messaggi altisonanti nella nostra epoca dove è realmente marcata la differenza tra amor buono e amor cattivo.

Missive che, infatti, non passano inosservate. Intagliate o disegnate da paillettes ton sur ton. E continua ad affacciarsi sulle passerelle di Valentino il camouflage che, in questa occasione, si arricchisce di interessanti effetti 3D.

La voce Pierpaolo Piccioli è consultabile sull’Enciclopedia della Moda di MAM-e.it

Un breve estratto.

Pierpaolo Piccioli nasce a Nettuno nel 1968, dotato di un’innata inclinazione artistica, frequenta l’Istituto Europeo di Design di Roma, pensava di fare il regista ma poi comprende che con la moda e gli abiti si possono raccontare un sacco di storie.

Diventa nel 2008 il direttore creativo di tutte le linee della Maison Valentino, insieme alla collega Maria Grazia Chiuri, con cui inizia a collaborare dal 1999 dalla casa romana di moda Fendi.”

Leggi di più

 

Leggi anche

PFW. Focus sulle sneakers OFF-WHITE e nulla più?

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>