Valentino e il teaser della sua Haute Couture a Cinecittà

Valentino e il teaser della sua Haute Couture a Cinecittà

Valentino anticipa la sua Haute Couture romana con un video di Nick Knight

Valentino presenta il suo evento di Haute Couture con un video diretto da Nick Knight intitolato “Of Grace and Light“. Il teaser anticipa la direzione che prenderà la collezione di Alta Moda che verrà presentata negli studi di Cinecittà il prossimo 21 luglio. Inoltre, il video in questione è stato presentato sulla piattaforma de La Fédération de la Haute Couture et de la Mode.

La Grazia del titolo si può facilmente attribuire al lavoro di Pierpaolo Piccioli per Valentino, proprio come la Leggerezza dei suoi abiti. Knight gioca con la luce, proponendo immagini intriganti di una donna avvolta in un grosso velo che danza al ritmo della musica di FKA Twings, una colonna sonora scelta personalmente dalla cantante, anche compositrice.

valentino haute couture
Valentino, Haute Couture S/S 2019

Il Valentino di Pierpaolo Piccioli sogna ad occhi aperti

“Una creazione Couture prende vita solo attraverso il movimento, la luce, i colori e la musica. Ma soprattutto attraverso l’essere umano che si trova in essa, avvolto, accolto dal tessuto. Che danza e che sogna. La Couture è viva, e così il sogno” dice Pierpaolo Piccioli.

Nick Knight, che ha filmato e diretto il video a Londra, dice “La nostra fonte di ispirazione è stata Loie Fuller. Incredibile pioniera della danza moderna, che ha influenzato il movimento Art Noveau, che a sua volta si riflette nella libertà, eleganza e grazia di questa collezione di Pierpaolo per Valentino. Pierpaolo ed io volevamo creare un Rinascimento della moda, totalmente liberi di parlare un linguaggio basato sulla bellezza e la fantasia.”

Valentino haute couture
Valentino, Haute Couture S/S 2019

Piccioli non è estraneo alla poetica della bellezza onirica. L’ha confermato in tutte le collezioni sotto la sua direzione artistica e, anche, in una lettera personale inviata a Vanity Fair lo scorso aprile. Nell’epistola il designer romano scrive “il sogno della moda, la moda di ieri e quella che verrà, prevede leggerezza. La leggerezza non è inconsapevolezza ma il suo contrario. È la capacità di guardare la profondità delle cose senza sentirne il peso. Il mio lavoro, in fondo, è quello di risolvere la complessità con semplicità. E la semplicità è un traguardo difficile fatto di creatività, responsabilità e umanità. E questi sono i valori in cui credo.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Dario Conti
Articoli dell'Autore / Dario Conti

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>