TOMMY HILFIGER FW19-20: RITORNO AGLI ANNI SETTANTA

TOMMY HILFIGER FW19-20: RITORNO AGLI ANNI SETTANTA

La leggerezza degli anni ’70 sfila all’Apollo Theatre con la collezione Tommy Hilfiger FW19-20

Il defilé Tommy Hilfiger FW19-20, presentato nella consueta formula del see now buy now, è un inno alla bellezza multiforme femminile. Se gli anni Settanta sono il perno centrale del progetto creativo firmato dalla casa di moda americana, è la donna a diventare la vera protagonista della passerella: filiforme e curvy. Sempre audace e sicura di sé.

Tempio della musica afroamericana, situato al 253 W. della 125 Street di Harlem, in Manhattan, l’Apollo Theatre diventa scenario di uno show divertente.

A passo di danza sfilano le modelle. Ashley Graham e Winnie Harlow sono le attrici di uno spettacolo che, come anticipato, riflette la volontà del marchio a non marchiare il significato di bellezza; spesso, ed erroneamente, attribuito ad una taglia 38.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Protagonisti della passerella sono i pois declinati nelle stampe macro e micro.

Focus anche alla pelle che realizza gilet strutturati, pantaloni a zampa e over coat.

Tra le stampe prevale l’uso dell’animalier. La phyton print mania esplode su abiti Seventies, smoking e gonne a vita alta.

A Tommy Hilfiger, inoltre, non sfugge l’occasione di utilizzare sapientemente il velluto: tessuto di estrema eleganza che, in questa occasione, fonde il suo interesse nella calda tonalità del bordeaux.

La Maison statunitense sdogana anche l’utilizzo delle linee orizzontali su fisicità morbide presentando, in passerella, una modella afroamericana, non proprio normopeso, abbigliata con un dress in maglia fasciante con linee orizzontali.

La sera si fa glamour.

Al calar del sole la donna Tommy Hilfiger indossa abiti succinti, maliziosi. La seta si mixa al tulle, i toni metallici si mischiano dal carattere impetuoso, sensuale.

Durante lo show, infine, sono state presentate anche le proposte della nuova collezione TOMMYXZENDAYA, la fortunata capsule collection realizzata in collaborazione con l’attrice e cantante statunitense.

Leggi anche

Longchamp SS20, un’esplosione di colori

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>