Tom Ford a Los Angeles. Primo piano Bella Hadid
Moda

TOM FORD A LOS ANGELES NEL RICORDO DI GUCCI?

Tom Ford sfila a Los Angeles rendendo omaggio agli anni Novanta. E agli anni d’oro della sua carriera, in Gucci

La storia di Gucci si intreccia con quella di Tom Ford a Los Angeles. Lo stilista texano ricorda i grandi successi ottenuti nella griffe fiorentina.

Nostalgia canaglia per Tom Ford? A Los Angeles, tornano in passerella gli anni Novanta tra capi cult rivisitati in chiave contemporanea.

Il patchwork ritorna in passerella con la collezione Tom Ford Fall/Winter 2020

Tra i trend dei Nineties si ricorda il patchwork. L’assemblaggio di pezzi di denim che realizzavano, in special modo, le pencil skirt e le tracolle.

Gigi Hadid indossa una gonna in patchwork di jeans

Spesso, a cucire questi lembi di stoffa erano le sarte, figure professionali che, con l’avvento del 2000, sono andate sempre più diminuendo anche a causa del proliferare dei marchi low cost.

Potrebbe interessarti anche: Ralph Lauren. Addio alla New York Fashion Week. 

Il denim, così, ritorna a calcare l’enfasi degli anni ’90, decennio del less in more e del basic. Del trionfo di Gucci che, assieme ad Armani, Prada e Louis Vuitton, costruiscono un impero.

La voce Tom Ford è consultabile sull’Enciclopedia della Moda online di MAM-e.it

La collezione induce a riflettere sul decennio preso in analisi dallo stilista. 

I look proposti in passerella sono un inno alla giovinezza, al girlie-look. Per intenderci, al “nuovo razzismo derivante dalla mania della giovinezza” come dichiara, a Le Figaro, Karl Lagerfeld.

Lo sportswear in passerella con Tom Ford

Per sentirsi giovani bisogna vestirsi come i giovani. Grazie alle nuove tecnologie, infatti, negli anni Novanta si assiste al boom dei materiali sintetici, traspiranti e termoattivi.

Look sportswear per Tom Ford FW2020-21

Tom Ford reinterpreta questa visione mixando ai pantaloni da jogging abbinate a top asimmetrico stampa psichedelica e open toe calzate sopra un calzino ton sur ton.

Il ritorno del velluto come in Gucci

È il 1995 quando in passerella da Gucci appare una splendida Kate Moss nel pieno della sua carriera.

La modella inglese indossa un look da power woman con camicia in seta e pantalone blu in velluto. È tra i look più ricordati della collezione autunno/inverno 1995 disegnata proprio da Tom Ford.

L’omaggio alla griffe che lo ha reso famoso in tutto il mondo è inconfutabile.

La femme fatale tra lustrini e pelle nuda per Tom Ford a Los Angeles

Se di giorno la donna predilige capi casual, di sera – come avveniva negli anni Novanta, la femmina veste la seduzione.

Tom Ford propone a Los Angeles look sfacciati, di pizzo realizzati. La scollatura profonda viene contenuta da fiocchi neri. Le piume, decorano il suo ovale.

Tom Ford a Los Angeles
Bella Hadid in abito da sera con paillettes e fiocchi

Bella Hadid calca la passerella indossando un abito semitrasparente decorato da cristalli e trattenuto da fiocchi neri che creano una scollatura a goccia, audace.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *