,

Rick Owens e la sua estetica primordiale alla Paris Fashion Week

Rick Owens e la sua estetica primordiale alla Paris Fashion Week

Rick Owens sorprende ancora alla Paris Fashion Week con uno stile fuori dal comune.

Dopo la crisi di Covid-19, le passerelle delle capitali della moda sono tornate a popolarsi di sfilate, seppur con pochi spettatori o addirittura in versione digital. Dopo gli avvenimenti della Milano Fashion Week (di cui puoi leggere qui Resoconto MFW), ora è la volta della Paris Fashion Week.  Tra le maison che presenteranno le proprie collezioni per la primavera estate 2021, chi si è distinto è senza dubbio Rick Owens.

Chi è Rick Owens

Californiano, classe del ’61, Rick Owens si appassiona fin da giovane alla moda e si iscrive all’Otis College of Art and Design. Sentendosi però limitato e costretto dall’ingente somma destinata al mantenimento degli studi, decide presto di lasciarli. Decide allora di lavorare come modellista.

La sua carriera prende una vera svolta nel ’94, quando lancia la sua prima linea alla Charles Gallery (storica boutique di Los Angeles).

Un importantissimo incontro nella vita di Rick Owens è quello con la sua musa ispiratrice e attuale moglie Michèle Lamy. Avvolta da un alone di mistero e da un’aria esoterica, è certamente una presenza eccentrica e ipnotizzante che da sempre completa lo stilista.

rick owens paris fashion week

Lo stile di Rick Owens

I vestiti che creo sono la mia autobiografia. Rappresentano la calma elegante a cui aspiro e i danni che ho fatto lungo la strada

È da sempre lo stile di Rick Owens rappresenta una moda che di primo acchito inquieta, ma basta andare oltre la facciata per coglierne la poesia. Questa è da sempre la caratteristica più sapientemente gestita dallo stilista ad ognuna delle sue collezioni.

Il suo stile si contraddistingue per evidenziare le forme femminili in modo tale che queste non seducano, ma invadano gli sguardi con un fascino ruvido. I look riprendono la scuola giapponese di Issey MiyakeYohji Yamamoto, le cui forme organiche e ibride ben si combinano con le ambientazioni d’effetto delle sue sfilate.

La collezione alla Paris Fashion Week

Per la collezione primavera estate 2021 alla Paris Fashion Week, Rick Owens ha pensato ad uno show all’aperto dove i protagonisti sono state le forme. Sia sinuose che spigolose, le linee hanno reso coesa tutta la proposta creativa.

La palette di colori va dal rosa antico al deep black, cappotti con tagli classici si alternano a tagli a tratti punk. Gli accessori sono stravaganti ed eccentrici: occhiali grandi bianchi e futuristici, mascherine asimmetriche ed abbondanti, stivali a gamba alta e taglio irregolare, scarpe senza tacco stile Lady Gaga dei primi albori.

Leggi anche:

Calendario Paris Fashion Week: ecco quello da sapere

La Dior primavera/estate 2021 di Chiuri parla italiano

Kenzo alla Paris Fashion week: una collezione che invita al distanziamento sociale

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Meet the author / Redazione MAM-E

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>