Moda

Prada Holiday 2020, la campagna A Stranger Calls

Steven Meisel firma la campagna A Stranger Calls della Prada Holiday 2020

Torna la Prada Holiday edizione 2020 con la campagna titolata A Stranger Calls, su racconto scritto appositamente per la maison milanese dall’autrice best-seller Candice Carty-Williams.

A firmare l’ADV, Steven Meisel, un visionario della fotografia contemporanea, interprete eccezionale della visione estetica moderna introdotta da Miuccia.

Focus sulla borsa Cleo di Prada

Potrebbe interessarti anche

Prada: la voce è consultabile sull’Enciclopedia della Moda di MAM-e.it

Steven Meisel: la voce è consultabile sull’Enciclopedia della Moda di MAM-e.it

Raf Simons: la voce è consultabile sull’Enciclopedia della Moda di MAM-e.it

Focus degli scatti sono gli accessori, i gioielli e la pelletteria impressionati su più punti focali. Uno sguardo nuovo in linea con l’evoluzione della griffe che oggi può contare sull’aiuto di Raf Simons per intraprendere un nuovo percorso volto al futuro.

Gli accessori e la borsa Galleria per la Holiday 2020 di Prada

Noir. Misteriosa è la campagna A Stranger Calls. Chi sarà l’interlocutore dall’altra parte della cornetta. È un uomo distinto. Un ricco. Un borghese. E ancora mistero. I toni del bianco e del nero contribuiscono a dar forza all’aspetto enigmatico della campagna.

Freja Beha, Maty Fall, Mao Xiaoxing, Rudolfs Valbergs e Merlijne Schorren, modelle e attrici dell’ADV, hanno il compito di evidenziare la nuova stagione Prada che focalizza l’attenzione sugli accessori.

Vanity, la camera bag firmata Prada

Cinema, letteratura e moda nella campagna Holiday di Prada 2020

Villa Gnutti, una residenza isolata resa famosa nel 1981 dagli scatti di
Helmut Newton, è la cornice che accoglie la Prada Holiday 2020. Immersa nella campagna, quasi a simulare il celeberrimo Decameron del Boccaccio, le protagoniste trascorrono i giorni a dilettarsi al gioco della dama. Alla logica e alla strategia, si intervallano le silhouette lineari della nuova borsa Cleo di Prada che ha debuttato alla sfilata Prada Multiple Views SS21 ed è stata presentata nella collezione donna Primavera/Estate 2021.

Gli accessori uomo

Potrebbe interessarti anche

Milano Moda Donna seconda giornata (c’è da riflettere). 

La storia della borsa Galleria Prada, tra passato e lusso 

La borsa Cleo di Prada trae ispirazione dai modelli d’archivio di Prada e dalle tecniche manifatturiere tradizionali in una sintesi perfetta tra classicismo e futurismo. Nel racconto cinematografico dei due artisti, Meisel e Carty-Williams protagoniste sono anche la borsa Galleria, le compatte Vanity, i gioielli e gli accessori da viaggio in pelle Saffiano e nylon.

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *