POLLINI ARCHIVE, LA COLLEZIONE A PITTI UOMO 96

POLLINI ARCHIVE, LA COLLEZIONE A PITTI UOMO 96

Pitti Uomo 96. Pollini presenta Archive, la nuova collezione uomo e donna che si ispira agli archivi dell’azienda

Pollini Archive parla di tradizione ed eleganza. Il suo idioma è Made in Italy e nel suo dizionario i lemmi di maggior rilievo sono “Daytona”, “Cavaliere”, ” broguering”, “fibbia” e “morsetto”: tutti gli elementi che hanno reso possibile, nel tempo, il successo della griffe.

La collezione riporta alla luce i modelli iconici realizzati fin dal 1953, anno di fondazione del marchio, interpretandoli in una nuova immagine che connette l’eccellenza del fatto in mano in Italia al ritmo della contemporaneità. 

Il passato, dunque, è rielaborato attraverso i pellami di pregio della tradizione come il bufalo e il vitello liscio o bottalato con inserti di paglia check e traforature minuziose.

La collezione estiva Pollini presenta punte squadrate e linee sfilate che si alternano su stivaletti, stringate, mocassini e sandali.

Le suole sono caratterizzate dall’inserto bicolore “cremino”, realizzato in esclusiva inserendo un’intersuola colorata a contrasto tra il guardolo rotellato e la suola in cuoio.

La palette, scandita dalle tonalità classiche del nero, cuoio, blu e testa di moro, scopre il twist identificativo dei morsetti e delle fibbie della storia Pollini.

Per l’occasione sarà esposta in esclusiva anche una proposta di modelli donna della collezione “Archive” Resort 2020.

La voce Pollini è consultabile sul Dizionario della Moda di MAM-e.it

Pollini è il nome del calzaturificio fondato da Vittorio, Alberto, Lucia e Lidia Pollini a San Mauro Pascoli (Forlì) nel 1953. La tradizione familiare inizia con il padre Ettore e continua fino ai giorni nostri. Grazie alla presenza di artigiani specializzati, il piccolo paese romagnolo diventa negli anni un vero e proprio distretto calzaturiero dove l’azienda Pollini fiorisce di generazione in generazione.

Negli anni ’70 il brand acquista fama per il lancio di una nuova tipologia di  stivale. L’ispirazione viene dall’equitazione: la scarpa è priva di chiusure e di ganci, con le cuciture ridotte al minimo. Il modello rielaborato da Pollini è moderno ed adatto alla vita in città.”

Leggi di più

Leggi anche

Alexander McQueen men 2020, l’eccellenza

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>