PITTI UOMO 97, AL VIA IL 7 GENNAIO 2020

PITTI UOMO 97, AL VIA IL 7 GENNAIO 2020

Dal 7 al 10 gennaio 2020, Firenze ospita il consueto appuntamento con Pitti Uomo, kermesse giunta alla sua 97° edizione

Al via Pitti Uomo 97. A Fortezza del Basso (Firenze), dal 7 al 10 gennaio 2020 la moda maschile italiana e internazionale sarà protagonista assoluta.

Pitti Immagine Uomo 97 scalderà i motori del menswear passando, subito dopo, il testimone alla Milano Moda Uomo, attesa nella capitale della moda Made in Italy, dal 10 al 14 gennaio 2020.

Si attende una kermesse ricca di appuntamenti a Firenze. Pitti Uomo, giunto alla sua 97° edizione, promette di non deludere le aspettative. Tanti, infatti, saranno le presentazioni, gli eventi e le mostre ad esso collegati.

A partire da Maison Brioni, che nel 2020 festeggerà il suo 75° anniversario di attività. Woolrich presenta la sua collezione l’8 gennaio 2020 con un evento speciale. Il brand, infatti, spegne quest’anno ben 190 candeline e, in occasione di Pitti Immagine, presenta un’installazione speciale – The Ultimate Woorlich Experience – presso la Dogana di Firenze. Per l’occasione, esibirà la linea Woorlich Arctic Capsule, l’evoluzione dell’Arctic Parka.

Lucie e Luke Meier
Lucie e Luke Meier, designer di Jil Sander

Special Guest Designer di Pitti Uomo Immagine 97 è il marchio Jil Sander che sfila nel complesso di Santa Maria Novella il giorno 8 gennaio alle ore 17:00.

Attesissime anche le presenze di Stefano Pilati – special guest con la sua label indipendente “Random Identities” -, K-Way e Sergio Tacchini.

Pitti Immagine Uomo 97, gli imperdibili eventi

A Pitti Immagine Uomo 97 saranno diversi gli eventi da segnare sull’agenda.

A partire da un’installazione speciale di The Woolmark Company, realizzata presso il padiglione Centrale. “My Wardrobe: Man Outerwear To innovate Wool Craftmanship” è un progetto realizzato con il patrocinio della Campaign for Wool – patron HRH Prince of Wales. Al progetto partecipano gli studenti dell’Accademia di Costume e Moda di Roma, con la collaborazione di Maison Valentino e Dyloan Bond Factory.

Stefano Pilati
Stefano Pilati

La storia fiorente del Made in Italy, inoltre, è raccontata attraverso la magnifica mostra Celeblueation di Renato Balestra, che da Napoli arriva a Firenze l’8 gennaio presso la Fondazione Franco Zeffirelli.

Protagonisti della kermesse anche gli studenti dell’Istituto Marangoni di Firenze con un progetto dedicato all’arte e alla moda. Studio 24: a call for talent è una video installazione prevista presso il Museo del Novecento.

La moda estera protagonista a Firenze

Pitti Immagine, in collaborazione con Revolver Copenaghen, presenta la quarta edizione di Scandinavian Manifesto. Nella sala del Rondino, saranno presentate le collezione più interessanti di designer emergenti e realtà consolidate di Danimarca, Svezia e Norvegia.  I Brand protagonisti sono: 7Days, Adnym Atelier, (di)vision, Chimi Eyewear, Garment Project, Gudrun & Gudrun, H2O, Hgbb, Knowledge Cotton Apparel; Le Deux, Mads Nørgaard – Copenhagen, Magnafied, Mane´r; Mfpen, Norse Projects, Organic Basics, Rains, Rue de Tokyo, Sneum, Soulland, Tonsure, Unridden.

Infine, presso Arena Strozzi, saranno presentate, attraverso l’evento China Energy, le collezioni talenti della moda cinese. La collezione è stata curata da Labelhood in collaborazione con V/Collective. I brand sono: Attempt, Danshan, Fabric Porn, Ffixxed studio, Pcycl, Roarlingwild, Songta, Trickoo, Umamiism e Untitlab™.

 

Leggi anche

François-Henri Pinault riceve il Fiorino d’Oro

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>