Neiman Marcus avvia la procedura fallimentare

Neiman Marcus avvia la procedura fallimentare

Neiman Marcus in cattive acque e avvia il Chapter 11, procedura fallimentare.

Neiman Marcus ha deciso di chiudere il suo primo negozio a Manhattan solo 16 mesi dopo l’apertura. Il negozio di New York è uno dei quattro che chiuderà come parte della sua riorganizzazione fallimentare, secondo un tribunale intentato giovedì scorso.

Neiman Marcus si aggiunge alla lunga lista dei marchi, delle case di moda e dei gruppi di lusso che stanno faticando e stanno avviando il Chapter 11, procedura fallimentare. Brooks Brothers, Aeffe Group, LVMH, Sies Marjan sono alcuni dei nomi che appartengono a questa lista.

Chiuderà il department store newyorkese

Per Neiman Marcus, il negozio di Hudson Yards è sempre stato considerato una scommessa, anche prima della pandemia. Il fattore turistico non ha certamente aiutato negli ultimi tempi a New York, infatti il lockdown ha represso le entrate dal terzo settore.

La chiusura del negozio è una battuta d’arresto per Hudson Yards, un nuovo ufficio da 25 miliardi di dollari e lo sviluppo residenziale nel Lower West Side di Related Cos. Recentemente si è diffusa la voce che Related avesse iniziato a commercializzare lo spazio a potenziali inquilini di uffici.

Neiman Marcus
Neiman Marcus Store di New York

La pandemia ha costretto alla riorganizzazione dei vari stores

Il CEO di Neiman Marcus, Geoffroy van Raemdonck, ha ereditato il progetto Hudson Yards quando è stato nominato CEO nel 2018 mentre il rivenditore stava cercando di rifinanziare il proprio debito. Anche se era in difficoltà, Neiman Marcus ha costruito un negozio progettato per impressionare i newyorkesi. Al quinto, sesto e settimo livello di una grattacielo, ha un ingresso privato per portineria e ascensori che si aprono su un grande reparto di cosmetici. All’interno c’è un ristorante, il Bar Stanley in onore di Stanley Marcus con una vista sul Vessel, una struttura percorribile nel parco di Hudson Yards.

Il mega store ha dichiarato che la pandemia di COVID-19 ha ribadito l’importanza dei negozi come luogo chiave per costruire relazioni con i clienti, ma la chiusura temporanea dei negozi ha anche accelerato l’impiego da parte dei rivenditori di un nuovo “ecosistema digitale”. “Abbiamo analizzato attentamente tutti i cambiamenti che si sono verificati nell’ambiente commerciale a seguito del COVID-19. I clienti sono e continueranno a fare acquisti in modo diverso rispetto a prima della pandemia “, ha affermato Amber Seikaly, vicepresidente di Neiman Marcus. “Stiamo valutando ogni negozio in base al modo in cui massimizzano le relazioni con i clienti e ottimizzano la redditività. Una posizione fisica in Hudson Yards non è più uno spazio ideale per noi, data la preponderanza di ristoranti e spazi per uffici futuri in quel centro commerciale“, ha detto Seikaly.”, ha detto Seikaly.

Gli altri tre negozi che chiuderanno sono a Bellevue, a Washington, e Fort Lauderdale e Palm Beach, in Florida. 

Neiman Marcus
Interno di Neiman Marcus Store ad Hudson Yards, New York

Neiman Marcus chiude anche i negozi Last Call

Neiman Marcus sta inoltre chiudendo 17 dei suoi negozi Last Call. Ha chiuso il ramo aziendale della catena di sconti, ma manterrà aperti cinque negozi Last Call per gestire la merce di sdoganamento dai suoi negozi full-line, tra cui Bergdorf Goodman a Manhattan.

Invece di tenere aperto Hudson Yards, “ci stiamo concentrando intenzionalmente sulle relazioni uniche che già abbiamo con i nostri fedeli clienti di lusso a Bergdorf Goodman, e continueremo a servire i nostri clienti Neiman Marcus attraverso il nostro canale di vendita digitale e la nostra area di stores tristate“, ha detto Seikaly.

Oltre a Bergdorf, Neiman Marcus ha altri quattro negozi nella periferia di New York, quindi ha ancora un grande impatto.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Dario Conti
Articoli dell'Autore / Dario Conti

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>