n21 fw 2021 2022
Moda

N21 FW 2021-2022: l’erotismo come risposta alla crisi

Milano Fashion Week: tra pizzi, trasparenze e tulle la collezione di N21 fw 2021-22 sfila al Garage 21

N21 è una scommessa vinta. N21 è la seconda vita dello stilista Alessandro Dell’Acqua che, dopo un passato glorioso da Brioni, Malo, La Perla, Genny e Borbonese ha visto le sorti del suo omonimo marchio vacillare per questioni finanziarie nel 2007. Inizialmente, Dell’Acqua si ritrova costretto ad abbandonare il sogno di un marchio proprio ma non abbandona la creatività, così nel febbraio 2010 il designer torna sulle passerelle con la collezione N°21. Non per nulla, il numero 21, oltre ad essere la data di nascita dello stilista, è anche il suo numero fortunato.

Oggi, le sfilate di N21 2021 continuano a proporre un guardaroba pensato per donne forti, determinate e per uomini riluttanti alla formalità in nome di un lusso eccentrico. Lo stilista partenopeo ha dato al marchio uno stile personale ed estremamente femminile, celebrato anche nel recente decimo anniversario della maison. Dell’Acqua alterna abiti leziosi, trionfo di tulle, pizzi e seta a capi genderless, audaci e dai tratti mascolini che conferiscono alle sue creazioni uno spirito punk-chic inconfondibile.

La collezione N21 autunno inverno 2021-2022: erotismo ed eccentricità borghese

N21 ha presentato la collezione autunno inverno 2021-2022 con uno show digitale registrato al Garage 21 di Via Archimede a Milano, headquarter della maison. Per l’occasione, il Garage 21 si è trasformato in un non-luogo a metà tra le ambientazioni dei film polizieschi e scenari notturni di periferie abbandonate.

Galleria 21
Galleria 21

Ancora una volta Dell’Acqua sceglie di far sfilare insieme l’uomo e la donna seguendo un approccio del tutto naturale che vede le due collezioni sempre meno diversificata. Lo stilista ha infatti dichiarato:

La collezione femminile e quella maschile, seppur distinte, dialogano costantemente, si fondono in uno scambio continuo di forme, volumi, materiali e colori.

abiti uomo n21 2021
abiti uomo n21 2021

Così, cardigan pastello oversize, borse glitterate e top in pizzo dall’effetto vedo-non vedo entrano a far parte dell’abbigliamento femminile tanto quanto in quello maschile.

Per la collezione fw 21-22 Alessandro Dell’Acqua propone l’erotismo come risposta alla crisi corrente. Erotismo e seduzione, da N21 sono di casa ma senza mai cadere in banali volgarità. Infatti, lo stilista si ispira ad un’eccentricità borghese di altri tempi e più in particolare alle sublimi polaroid dell’architetto e fotografo Carlo Mollino che ritraggono donne in pose seducenti attorniate da tulle e pizzi macramè. Polaroid di Carlo MollinoPolaroid di Carlo Mollino

Quella di Mollino è una sensualità nobile e sofisticata che lo stilista, con il prezioso contributo della stylist Margherita Moro, ha voluto ricreare attraverso i suoi abiti. Il nero fa da padrone a tutta la sfilata, inframmezzato da tonalità di verde bosco, marrone e lilla  mentre i modelli sfilano seguiti da grossi fari che ne illuminano il cammino. Filo conduttore della sfilata sono invece le frange, abbinate con chiffon per un tocco rock anche al look più sexy e formale. Infine, un accessorio inaspettato che Dell’Acqua ha mostrato in anteprima sui suoi social: un maxi ear cuff, accessorio irrinunciabile per la prossima stagione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro Dell Acqua (@alessandrodellacqua)

 

Leggi anche:

Milano Fashion week: N21 presenta la collezione estate

Rochas divorzia con Dell’Acqua

N°21: l’erotico di Alessandro Dell’Acqua

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *