Moda

Morte Stella Tennant, la top model si è suicidata

Sciolti i dubbi sulla morte di Stella Tennant. L’esame autoptico conferma il suicidio

Scandalosa ma elegante; fisico longilineo, capigliatura alla maschiaccia. Occhi profondi e algidi. Una figura austera che teneva il palcoscenico: Stella Tennant, la modella che ha conquistato l’architetto Ferré, si è tolta la vita.

In un freddo inverno, alla vigilia del Natale (il 22 dicembre n.d.r.), un giorno dopo la morte dell’imprenditore italiano, Giorgio Gucci, un’altra icona della moda muore suicida. Dopo aver escluso una morte per “circostanze sospette”, la famiglia comunica le motivazioni del gesto estremo.

Stella, la cui creatività, intelligenza e umorismo hanno toccato così tante persone, non stava bene da tempo e per noi è dunque motivo di grande dolore e disperazione sapere che si è sentita incapace di andare avanti, nonostante l’amore di coloro che le erano più vicini“, fanno sapere i familiari.

Negli anni Novanta, la Tennant assieme a Claudia Schiffer e Cindy Crawford, era la modella più richiesta. La memoria forografica non potrebbe ingannare un passato accanto a Gianfranco. Lo stilista italiano, infatti, salutava il front row tenendosi per mano con la modella che indossa la sua iconica camicia bianca, abbinata ad un pantalone in pelle second skin, impreziosito da borchie.

Stella Tennant e Gianfranco Ferré

Conquista le copertine di Vogue, diventa musa di Steven Meisel che la sceglie per copertina di Vogue Italia del 1993 dal titolo “Anglo-Saxon Attitude”.

Sfogliando le più belle gallerie a lei dedicate, ricordiamo che Stella Tennant ha sfilato per le maggiori griffe internazionali: da Versace a Jean Paul Gaultier a Calvin Klein, Dior e Burberry. Per Karl Lagerfeld, invece, era una musa, troppo simile per atteggiamento alla fondatrice dell’iconica griffe dalla doppia C, Coco.

Stella Tennant per Vogue UK dicembre 2018. Fotografata da Steven Meisel

La modella scozzese, di nobile stirpe (era nipote dell’undicesimo duca del Devonshire, Andrew Cavendish), abbandona le passerelle nel ’98, quando rimane incinta del suo primogentito, nato dalla relazione con il marito e fotografo francese David Lasnet, da cui ha avuto quattro figli e dal quale si era separata solo di recente.

A dare l’annuncio della sua morte, la famiglia che ha scritto: “È con grande tristezza che annunciamo la morte improvvisa di Stella Tennant. Era una donna meravigliosa e un’ispirazione per tutti noi”.

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *