Moncler stone Island
Moda,  NEWS

Moncler: acquisizione di Stone Island, l’annuncio

Moncler: Stone Island è stata acquisita per più di un miliardo di euro, l’annuncio dei due brand

Moncler ha acquistato Stone Island: la rivoluzione interna di Moncler, dopo il lancio del progetto Genius nel 2018, continua ad arricchirsi. Il brand di Remo Ruffini ha infatti acquistato Stone Island di Carlo Rivetti. I due brand italiani hanno annunciato la vendita per 1,16 miliardi di euro.

Stone Island entra a far parte di Moncler per sviluppare insieme una nuova visione di lusso”.

L’affare fa immaginare una confluenza dei due stili dei brand: funzionale e high-end di Moncler e il casual di lusso di Stone Island.

Moncler Stone Island
Un look firmato Stone Island.

Il gruppo di Remo Ruffini rileverà il 100% del gruppo di Carlo Rivetti, che ne detiene il 70%. Temasek, fondo di Singapore, detiene il restante 30%, e non è ancora stato comunicato in che modalità potrà essere ceduto.

È anche previsto che Carlo Rivetti entri a far parte del Consiglio di Amministrazione di Moncler. A seguito dell’acquisizione Moncler ha registrato un rialzo in borsa del 5,39% portando l’azione a un prezzo di 45,53 (ultimo aggiornamento in borsa delle 12:29). Si può ipotizzare che nel corso della giornata l’azione continuerà a salire.

Il progetto Moncler Genius

Moncler ha lanciato nel 2018 il progetto Moncler Genius, un progetto che cambia la chiave di lettura dell’iconico piumino Moncler. Per l’edizione 2021, l’evento partirà direttamente dalla Cina con un nuovo format. A seguito delle restrizioni anti Covid-19, il nuovo concept si focalizzerà su l’interazione tra la vendita online e quella offline.

Moncler Stone Island
Un capo della collezione Moncler Genius.

Moncler è uno dei 4.800 lemmi nell’enciclopedia della moda di MAM-e.it. Per leggere l’intero lemma Moncler, clicca qui.

Moncler è un’azienda francese di abbigliamento sportivo. Nel 1952 a Monestier de Clermont, nella regione francese d’Isère, viene fondata una piccola fabbrica. Essa è destinata a produrre attrezzature per le attività montane, depositaria di decine di brevetti.

I primi piumini, simbolo del marchio, nascono nel 1954. Sono destinati a essere indossati sopra le tute da lavoro degli stessi operai della Moncler, abbreviazione del termine Monestier de Clermont.

Leggi anche:

Mahmood x Yoox. La capsule collection per dire stop al bullismo

Chanel Métiers D’Art la Viard si ispira alla regina nera

Stone Island festeggia 30 anni al Pitti Uomo

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *