MITOLOGIA E ARTE: LA FIABESCA SFILATA DI ANTONIO GRIMALDI

MITOLOGIA E ARTE: LA FIABESCA SFILATA DI ANTONIO GRIMALDI

Mitologia e l’arte ispirano Antonio Grimaldi e lo portano in un mondo fiabesco, dove volge lo sguardo proprio sulle Ninfe che lo popolano. Creazioni couture costruite ad arte per volare e raggiungere i sogni. … che richiamano alla memoria, con un sotteso romanticismo, il mito greco  e il mondo dell’arte. 

mitologia e arte
la fiabesca sfilata di Antonio Grimaldi

MITOLOGIA ARTE E MODERNE NINFE

Le moderne ninfe, immaginate da Antonio Grimaldi, appaiono come figure esili e femminili, fanciulle caratterizzate da una bellezza incomparabile, esseri mitologici e poetici che raccontano di amori e desideri oltre che di bellezza in tutte le sue forme. Ninfe dell’acqua, dell’aria e dei boschi, altere e principesche come dee scendono da un’incantata scalinata, nel Palais de la Découverte di Parigi, per raggiungere il red carpet.

mitologia e arte si fondono
le ninfe di Antonio Grimaldi

TINTE PASTELLO SILHOUETTE SENSUALI

Si presentano sensuali e sofisticate nelle silhouette dominate dalle tinte pastello: il glicine e il verde celadon rimandano alle acque e ai suoi riflessi; il rosa lucente, il bianco assoluto e l’argento richiamano l’atmosfera celeste. Toni che diventano via via più scuri con abiti dominati dai neri fino ai porpora e ai colori metallici (il lamé, il platino e l’oro rosa) così come un intenso giallo senape che trovano ispirazione dal mondo incantato dei boschi e delle foreste. Perline ricamate su corpetti, inserti di piume e balze sinuose che accompagnano il movimento virtuoso del corpo di queste ninfe.

Luminosi e solenni, sono capi che danno accesso ai sogni, grappoli di mimose candide s’accompagnano a strascichi pronunciati e vistosamente dispiegati.

Forme curve e aeree, linee che si rincorrono, asimmetrie architettoniche sulle scollature e sugli orli, spacchi a onda, leggerezze che si ergono su eleganti silhouette, grazie a tagli e tecniche tipiche dell’alta moda e che sono diventati il lei motiv dello stile Antonio Grimaldi.

Per la sposa l’abito bianco è in versione pantaloni ma altrettanto scintillante. Polvere di stelle evanescente che fa vibrare il cuore di queste eroine consegnate all’eternità. I grandi volumi che contraddistinguono le silhouette sono sempre dominati da una sensuale leggerezza che dona un’aura sognante e magica.

Che dire Antonio Grimaldi  con la sua mitologia e l’arte ancora una volta ci ha fatto sognare.

CHANEL HAUTE COUTURE E L’ORFANOTROFIO DI COCO

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>