MICHAEL KORS SS20, TRA PUNK E ROMANTICISMO

MICHAEL KORS SS20, TRA PUNK E ROMANTICISMO

Orgoglio americano per la collezione Michael Kors SS20: la bellezza mascolina non rinuncia agli abiti d’altri tempi

La collezione Michael Kors SS20 crea, prepotentemente, un ponte tra i tempi moderni e l’eleganza austera degli anni ’40. La femminilità modesta del secondo dopoguerra, così, si allea con look moderni che mantengono, ad ogni modo, una certa ricercatezza.

Gli abiti morbidi, in seta stampata con motivi frutta, si avvicendano a giacche militari, sahariane e jumpsuit gessate, concepite per vere business woman.

La primavera/estate di Michael Kors, celebra la giacca come pezzo iconico dell’intero défilé.

Lo stilista americano propone il capospalla in molteplici fogge declinandola sia nella versione glamour sia nella variante rigorosa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Maniche a prosciutto abilmente modellate, balze sulle pattine delle tasche, silhouette affiancate e abbondanze delle linee: la proposta è veramente variegata.

A ritmo di Love Train, Kaia Gerber, Bella e Gigi Hadid, assieme ai colleghi e colleghi salutano un front row ricco di star come Nicole Kidman, Kate Hudson e Sara Sampaio.

La voce Michael Kors è consultabile sul Dizionario della Moda di MAM-e.it

“Stilista americano classe 1969, figlio di una modella, nato e cresciuto a Long Island, vicino a New York City. Frequentò per nove mesi il Fashion Institute of Technology: infatti, a soli 19 anni, cominciò la sua carriera professionale, disegnando una collezione per la boutique Lothar’s di New York, per la quale aveva cominciato a lavorare come assistente alle vendite. Il successo, fu tale da convincerlo ad aprire un’attività in proprio. Nel 1981 debuttò la griffe Michael Kors: la prima collezione, basata su di uno sportwear di lusso perfettamente strutturato, venne recensita più che favorevolmente dagli addetti del settore. Fu distribuita, fra gli altri, da Bergdorf Goodman e Saks Fifth Avenue. Nel ’95, lanciò la linea Kors Michael Kors, prodotta e distribuita da Onward Kashiyama USA, filiale di Onward Kashiyama Giappone. Nel novembre ’97 presentò la sua prima linea di prêt-à-porter uomo.”

Leggi di più

Leggi anche

Proenza Schouler SS20: il bello nella forza

Getty Images for Michael Kors

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>