MARIO VALENTINO P/E 2020, L’ESTRO DELLA TRADIZIONE

MARIO VALENTINO P/E 2020, L’ESTRO DELLA TRADIZIONE

Per la P/E 2020, Mario Valentino gioca con il suo logo storico che diventa focus dell’intera collezione di calzature.

Le grandi competenze progettuali e artigianali di Mario Valentino per la P/E 2020 ritornano sui grandi classici degli anni Settanta, rivisitati in chiave contemporanea.

Il richiamo delle origini è alimentato dal gioco delle due lettere del logo, una incuneata nell’altra. Assistiamo inoltre al grande ritorno di quattro elementi fondanti del marchio: la punta sfilata che si estremizza, la punta quadrata, i camperos e i sabot.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il materiale su cui punta la collezione è, come da tradizione, la pelle che si tinge di colori sgargianti e viene contaminata da vernici, stampe maculate e giochi di scaglie.

I tacchi proposti si sviluppano su quattro modelli di punta: il tacco a stiletto ultra minimal, il tacco quadrato di ispirazione vintage, il più quotidiano, alto 3,5 cm, e il tacco flat, dalla comoda portabilità.

I PIÙ COOL…

Ma i veri protagonisti della Mario Valentino P/E 2020 sono i camperos, in tutte le nuance e di tutte le altezze. Pitonati, fluo, con intarsi di cavallino o semplicemente bianchi o neri. E proprio i boots sono il luogo preferito su cui fiorisce ripetutamente il logo, in tutti i colori.

Il cuore della collezione si sviluppa attorno al concetto di artigianalità e storicità del marchio che vengono lette con un sguardo rivolto al futuro.

Infatti, la tessitura a mano viene sostituita, per i capi più trendy, dalla progettazione del modello, realizzato attraverso il taglio laser dei materiali, nuova frontiera del design.

ABITI, POCHI MA BELLI

Gli anni Settanta si fanno sentire anche tra le mini gonne e i top rivisti in chiave attuale, realizzati nei colori semplici dell’arancio, del marrone e del bianco.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il must have della collezione P/E 2020 è un pezzo di indiscussa qualità storica e sartoriale. Il chiodo in pelle appare rivisitato e arricchito da inserti di una raffinata garza ricamata a mano. Lo stupore di questa creazione risiede soprattutto nel difficile assemblaggio di due tessuti così particolari: la pelle e la garza.

Il risultato finale è un urban look con un delicato richiamo all’immancabile femminilità del brand.

LEGGI ANCHE

La Missoni S/S 2020 sfila in un’allegria contagiosa

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Susanna Ferrari
Articoli dell'Autore / Susanna Ferrari

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>