,

MANTOVA OUTLET VINTAGE OSPITA MARK SHAW

MANTOVA OUTLET VINTAGE OSPITA MARK SHAW

“Coco, Audrey, Jackie: lo stile senza tempo. Fotografie di Mark Shaw”, la mostra al Mantova Outlet Vintage

Dal 10 febbraio al 14 aprile 2019, Mantova Outlet Vintage ospita una retrospettiva sugli scatti del grande fotografo di moda Mark Shaw.

Il decennio compreso tra gli anni ’50 e gli anni ’60, infatti, è sicuramente il più prolifero della sua carriera.

Mark Shaw collabora con “Life” firmando 25 copertine che segneranno il corso della storia.

La mostra, composta da 40 scatti, diventa anche un’occasione per riflettere sulla Fashion mass icon, concetto ridondante negli anni ’90 ma già ben avviato a metà del ‘900.

Ancor più a ritroso, agli inizi del XX secolo, la moda viene definita un “fenomeno di massa”, ossia: “sistema che ha nella dimensione urbana il suo terreno di espressione e di riproduzione, di coesione sociale e di comunicazione del gusto, che è basato non solo sulla distinzione, ma anche sull’imitazione“.

I fashion photographer interpretarono tale percorso fornendo, ai posteri, uno sguardo univoco sulla società e sui costumi dell’epoca.


Mark Shaw, dal suo canto, ebbe l’onore di divenire una sorta di paroliere taciturno di un’epoca attraversata da molti avvenimenti.

Ebbe l’occasione di immortalare icone del tempo, osservandone i cambiamenti del costume e di un’intera società.

Si pensi, ad esempio, agli scatti che immortalano Jacqueline Kennedy nell’intimità della sua famiglia.

Felice stringe tra le braccia il figlio, in una spensieratezza squarciata, qualche anno dopo, dall’assassinio del marito John Fitzgerald Kennedy.

Nel mirino della sua macchina fotografica, inoltre, finì anche la ribelle Cocò Chanel. Immortalata nel suo laboratorio immersa tra gemme preziose o con il suo immancabile tailleur.

Shaw fu testimone del ritorno sulle scene di mademoiselle, allontanatasi nel 1938 lasciando nella disperazione ben 3000 dipendenti.

Il rientro, nel 1954, viene battezzato proprio dal fotografo e documentato dalla rivista LIFE che pubblica l’editoriale il 19 agosto 1957.


Cocò e lo scatto celebre.

La sarta francese si lascia immortalare nel suo appartamento parigino.

La famosa scala a specchio che dominava l’appartamento di Chanel si rivela una location fotografica perfetta.

Lei, con la sua figura snella e nervosa, ritratta da una fotocamera da 35 mm con luce naturale.

Ciò permise di catturare una Chanel insolitamente rilassata, in momenti intimi e quasi confidenziali.

L’esibizione “Coco, Audrey, Jackie: lo stile senza tempo. Fotografie di Mark Shaw”, al Mantova Outlet Vintage, si allarga a tante altre icone.

Tra gli scatti: Brigitte Bardot, Elizabeth Taylor, Grace Kelly, Jane Fonda e Audrey Hepburn,quest’ultima immortalata nel 1953 sul set del film “Sabrina”.

La mostra (10 febbraio – 14 aprile 2019), organizzata da Mantova Outlet Village e curata da ONO arte contemporanea, è ad ingresso libero.

Per Maurizio Guidoni di ONO arte: “La mostra è una occasione ulteriore per lavorare sul concetto di icona, tema caro ad ONO sin dalla sua apertura nel 2011. L’esposizione che abbiamo creato in stretta collaborazione coll’Archivio di Mark Shaw è un’esclusiva assoluta e ci ha permesso di portare in Italia i lavori di uno dei più importati fotografi di moda del Novecento.”  

Photo Credit © Mark Shaw/mptvimages.com

Leggi anche

Christian Dior: Couturier of dreams, la mostra

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>