LUCA GUADAGNINO COLLABORA CON FENDI

LUCA GUADAGNINO COLLABORA CON FENDI

Il regista italiano, Luca Guadagnino, collabora in esclusiva con Fendi per la collezione Uomo Spring/Summer 2020

la Maison Italiana, dopo aver stretto importanti collaborazioni con artisti internazionali del calibro di Sue Tilley, Nico Vascellari e Reilly Hey, annuncia la collaborazione con Luca Guadagnino.

Il regista italiano realizzerà una stampa speciale per la collezione uomo primavera/estate 2020.

Così, Fendi si accinge a creare un ponte comunicativo tra moda e arte, in un assoluto gioco di ruoli che si interscambiano creando un’associazione di idee interessanti.

Luca Guadagnino, dopotutto, non è al suo primo debutto nella moda. O, almeno, nelle vesti di regista. Egli, infatti, è l’autore di alcuni cortometraggi legati alla moda come i video “M’ama non Mam’a” e “Colpo di fulmine” per Pomellato e lo short movie “One plus One” per Armani.

Stampa Luca Guadagnino Fendi Uomo SS20
Look collezione Uomo Fendi 2020

Le collaborazioni, invero, sono state tantissime nel corso della sua giovane carriera. Guadagnino, infatti, lavora anche per Sergio Rossi, Salvatore Ferragamo, DKNY, Valentino e Cartier.

Il suo successo incondizionato, però, rimane per la pellicola “Call me by your name“, pellicola del 2017 che gli permette di ricevere diverse candidature durante gli Oscar del 2018.

La collezione, presentata nei Giardini Pubblici Indro Montanelli di Milano recupera l’aspetto cosmopolita del linguaggio artistico di Silvia Venturini Fendi.

La collezione, a tratti visibilmente genderless, presenta come focus, appunto, le stampe. Visibilmente, però, si accentuata è anche la componente urban-chic, descritta da capi fluidi, linee composte e volumetrie comode.

La voce Fendi è consultabile sul Dizionario della Moda di MAM-e.it

La doppia F è uno dei primissimi marchi del made in Italy a diventare famoso nel mondo. L’azienda nasce nel 1925, a Roma: un piccolo negozio di borse e pellicceria con annesso laboratorio, in via del Plebiscito. I fondatori Edoardo e Adele Fendi svilupperanno e potenzieranno la loro attività negli anni Trenta, ma il vero successo arriverà con la seconda generazione: le cinque sorelle Paola, Anna, Franca, Carla e Alda apporteranno nuove energie e nuove idee.

Leggi di più

Leggi anche

La Dolce&Gabbana SS20 spiega cos’è l’ignoranza

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>